Galleria 

Quartiere Cogne, inaugurata l’opera di street art di fronte alla scuola Lexert

Inaugurata l'area realizzata di fronte alla scuola del quartiere Cogne. Si tratta del primo esempio di "Urbanistica tattica" realizzato nel capoluogo, creando uno spazio pedonale e di socializzazione attraverso la chiusura di un tratto stradale.
Società

Accompagnata dalla musica dei giovani studenti della scuola secondaria di primo grado Lexert di Aosta, è stata inaugurata questa mattina alla presenza delle autorità l’opera di street art realizzata in piazzetta Cavagnet ad Aosta.

La decisione era stata presa a fine marzo, quando cioè la Giunta comunale di Aosta aveva deliberato la “creazione di un’area pedonale nella zona antistante la sede della scuola del quartiere Cogne dell’Istituzione scolasticaE. Lexert’” che prevedeva un “intervento di cosiddetta ‘urbanistica tattica’ volto al recupero e alla riqualificazione di spazi urbani anche attraverso interventi diStreet art’ consistenti nella decorazione del sedime stradale a cura degli studenti delle scuole con la supervisione, in fase realizzativa, di personale esterno specializzato”.

Il primo esempio di Urbanistica tattica realizzato dal Comune di Aosta. “La conquista di uno spazio pedonale e di socializzazione per i bambini e le bambine, per tutta la popolazione del quartiere Cogne.  – sottolineava nei giorni scorsi l’Assessore comunale Loris Sartore – Il disegno è stato il frutto della collaborazione tra gli allievi e le allieve dell’Istituzione Scolastica ad indirizzo musicale Émile Lexert’ e del Liceo Classico, Artistico e Musicale di Aosta”.

“La soluzione viabile individuata – si leggeva invece in delibera –, che prende le mosse dalla volontà di istituire unazona scolastica’, prevista dal Codice della Strada, maggiormente adatta e rispondente alle esigenze delle famiglie e alla sicurezza degli alunni, e che costituisca, al contempo, una zona protetta a fruizione collettiva per la socializzazione all’interno del quartiere prevede la chiusura del tratto di via Cavagnet tra le intersezioni con le vie Lexert e Pollio Salimbeni e la realizzazione di una piazzetta centrale e due aree a parcheggio alle estremità”. La realizzazione dell’opera era stata commissionata alla Ditta Jungle srl, titolare del brand “Green Graffiti” – che utilizza metodologie green, biocompatibili e certificate rispetto alla normativa vigente – per un importo onnicomprensivo di 23mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte