Nasce Libera Valle d’Aosta: il 20 novembre Nando Dalla Chiesa ad Aosta

Il costituendo Comitato di Libera Valle d'Aosta sarà ufficializzato giovedì 20 novembre 2008 nel salone Aurora della Chiesa Immacolata di Aosta. A portare a battesimo l'assemblea regionale sarà il presidente onorario di Libera, Nando Dalla Chiesa.
Alcuni componenti del Comitato promotore di Libera durante la conferenza stampa di presentazione
Società
"Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” nata il 25 marzo 1995 ad opera di Don Ciotti, con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia, sbarca anche in Valle d’Aosta. A far parte del Comitato promotore di Libera Valle d’Aosta è un gruppo di cittadini rappresentanti diverse categorie della società: Marika De Maria (referente regionale), Luigi Bozzetti, Paola Collatin, Massimo Denarier, Vittorio Gigliotti, Maria Grazia Lumetta, Roberto Mancini, Andrea Pigni, Elisabetta Sergi e Michele Silani.

In questi mesi abbiamo stilato un progetto che prevede iniziative che si svilupperanno su vari temi – ha spiegato il referente regionale Marika De MariaIl tema della “Memoria” vedrà l’organizzazione di incontri con i famigliari delle vittime della mafia e con chi ne è stato toccato; daremo spazio ad una rassegna cinematografica di film e dvd con l’obiettivo di far conoscere meglio i personaggi che sono stati protagonisti della lotta alla mafia; daremo luogo ad iniziative che coinvolgeranno attivamente i giovani”.
Tra gli altri temi che saranno al centro di apposite iniziative figura poi quello delle “morti bianche” , tema sempre attuale che rappresenta una grossa fetta del sistema mafioso “Basti pensare – ha continuato il referente regionale di Libera – alle irregolarità negli appalti, ai finanziamenti intascati, al riciclaggio di denaro sporco”.
La futura sede di Libera Valle d’Aosta si doterà anche di una biblioteca con pubblicazioni e libri sul tema e promuoverà la vendita di prodotti provenienti dal lavoro dei terreni confiscati alla mafia. Questo avverrà attraverso appositi allestimenti in spazi promozionali ricavati nei supermercati valdostani.

Il costituendo Comitato di Libera Valle d’Aosta sarà ufficializzato giovedì 20 novembre 2008 nel salone Aurora della Chiesa Immacolata di Aosta. A portare a battesimo l’assemblea regionale sarà il presidente onorario di Libera, Nando Dalla Chiesa, alle ore 21. L’assemblea pubblica per la nascita del Comitato valdostano sarà anticipata alle ore 19,30 da un buffet e proiezioni.

 

A livello nazionale Libera attualmente è un coordinamento di oltre 1300 associazioni, gruppi, scuole, realtà di base, territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità. La legge sull’uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l’educazione alla legalità democratica, l’impegno contro la corruzione, i campi di formazione antimafia, i progetti sul lavoro e lo sviluppo, le attività antiusura, sono alcuni dei concreti impegni di Libera. Libera è riconosciuta come associazione di promozione sociale dal Ministero della Solidarietà Sociale e come associazione con Special Consultative Status dal Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte