Nicco: il Governo ha predisposto un emendamento contro il ticket per le ricette mediche

Il deputato Roberto Nicco ha risposto all'appello che nei giorni scorsi l'assessore regionale alla sanità Antonio Fosson aveva rivolto ai parlamentari valdostani, auspicando una modifica della norma che ha introdotto il ticket...
Società

Il deputato Roberto Nicco ha risposto all’appello che nei giorni scorsi l’assessore regionale alla sanità Antonio Fosson aveva rivolto ai parlamentari valdostani, auspicando una modifica della norma che ha introdotto il ticket aggiuntivo di dieci euro sulla ricetta per prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale.
Il deputato della Valle d’Aosta, in una nota stampa, ha ribadito infatti l’impegno del Governo per la revisione del provvedimento, previsto dalla legge finanziaria dello Stato, avendo ricevuto precise assicurazioni in tal senso da Giampaolo D’Andrea, sottosegretario per i rapporti con il Parlamento.

Il Governo ha già predisposto un emendamento, che, per motivi procedurali, non è stato ancora discusso in aula. ?Presumibilmente – ha affermato Nicco – il Governo lo ripresenterà al Senato, dove vigono norme diverse sull’ammissibilità, o proporrà un diverso percorso di modifica”.
In Parlamento non sono poche le voci che, da più parti, anche dall’interno della maggioranza, si sono levate contro la norma della legge Finanziaria in questione, ha concluso il deputato valdostano, evidenziando la necessità di una delega legislativa al Governo per l’emanazione di un provvedimento quadro che, nel rispetto delle prerogative regionalì, ?ridefinisca il sistema della compartecipazione dei cittadini al costo delle prestazioni”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società