Omar Fasulo condannato a 19 anni per l’assassinio Junod

19 anni e quattro mesi di carcere per aver ucciso con un colpo di pistola al petto Edy Junod, di 50 anni, dipendente delle Poste di Saint Nicolas, a scopo di rapina. E' questa la sentenza emessa ieri mattina dal giudice Eugenio...
Società

19 anni e quattro mesi di carcere per aver ucciso con un colpo di pistola al petto Edy Junod, di 50 anni, dipendente delle Poste di Saint Nicolas, a scopo di rapina. E’ questa la sentenza emessa ieri mattina dal giudice Eugenio Gramola nei confronti di Omar Fasulo, 35 anni, ex agente assicurativo di Aosta, al termine dell’udienza preliminare che si è svolta con il rito abbreviato.
Fasulo, che era accusato di omicidio, rapina e porto abusivo di armi, è anche stato condannato a otto mesi per una truffa assicurativa di circa 200 mila euro. Fasulo dovrà anche risarcire la moglie della vittima (250 mila euro), i due figli (300 mila euro ciascuno), i cinque fratelli (30 mila euro a testa) e le compagnie assicurative Ina e Assitalia (25 mila euro ciascuna).

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società