Omofobia, il 10 luglio in piazza Chanoux veglia delle Sentinelle in Piedi

Giovedì 10 luglio dalle 17.30 alle 18.30 un gruppo di cittadini che aderiscono al movimento sarà in piazza Chanoux per chiedere "la tutela della libertà d’espressione messa in discussione dal Ddl Scalfarotto".
Società

Arriva anche in Valle d’Aosta la veglia delle Sentinelle in Piedi contro il Ddl Scalfarotto. Giovedì 10 luglio dalle 17.30 alle 18.30 un gruppo di cittadini che aderiscono al movimento sarà in piazza Chanoux, "in silenzio, in piedi, ad un metro di distanza l’uno dall’altro, leggendo un libro come segno di formazione continua" chiedendo "la tutela della libertà d’espressione messa in discussione dal Disegno di legge".

In particolare le Sentinelle in Piedi contestano il fatto che l’articolato, ora in discussione al Senato, "non specifica cosa si intenda per omofobia e, dunque, chiunque si dica contrario alle adozioni da parte di coppie formate da persone dello stesso sesso o sostenga che la famiglia sia fondata sull’unione tra un uomo e una donna potrebbe essere denunciato, rischiando fino ad un anno e mezzo di carcere."

Per informazioni: Sentinelle in piedi aosta – aosta@sentinelleinpiedi.it – info@sentinelleinpiedi.it

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società