Perrin e Nicco: Sì al ?Prodi bis? ma rispetto della nostra autonomia

Garanzie per le regioni autonome, rispetto del programma di Governo e maggiore governabilità e stabilità. Sono queste le richieste fatte dai parlamentari valdostani, il Sen. Carlo Perrin ed il deputato Roberto Nicco, in...
Società

Garanzie per le regioni autonome, rispetto del programma di Governo e maggiore governabilità e stabilità. Sono queste le richieste fatte dai parlamentari valdostani, il Sen. Carlo Perrin ed il deputato Roberto Nicco, in occasione delle consultazioni di ieri a Roma di fronte al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
?Abbiamo sostenuto lealmente fino ad oggi il Governo Prodi – ha detto Carlo Perrin – rappresentante parlamentare Autonomie Liberte Democratie accompagnato da Roberto Nicco – Prendiamo atto delle obiettive difficoltà e della scarsa coesione della maggioranza e siamo pronti a sostenere il futuro governo Prodi solo di fronte a comportamenti coerenti e garanzie sull’autonomia della Valle d’Aosta?.
?Siamo preoccupati da questa continua litigiosità della maggioranza – ha precisato Perrin – Per quanto riguarda la Valle d’Aosta, il nostro sì ad un ?Prodi bis? non è dato a priori ma è condizionato dal rispetto della nostra autonomia e dal programma di Governo già siglato in precedenza?.
?Da parte nostra c’è la consapevolezza che occorre cerca tutti insieme una strada che dia maggiore governabilità – ha commentato Roberto Nicco – ma non abbiamo la presunzione di indicare noi questa strada. Abbiamo trovato un Capo dello Stato molto attento alle nostre considerazioni, e gli abbiamo evidenziato alcune preoccupazioni rispetto ad un certo centralismo che permane in alcune strutture Ministeriali?.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società