Piano giovani: 300mila euro per stage linguistici all’estero per studenti

Ad organizzarli saranno le scuole superiori della Valle che potranno contare su 307mila163 euro stanziati dal governo regionale. Le scuole interessate devono presentare progetti entro il 12 novembre.
Società

Gli studenti valdostani delle scuole superiori presto potranno partecipare a stage linguistici all’estero per migliorare la conoscenza delle lingue e fare un’esperienza utile per inserirsi nel mondo del lavoro. Ad organizzarli le scuole superiori che potranno contare su 307mila163 euro stanziati dal governo regionale nell’ambito del Piano Giovani Istruzione 2014.

“Un’esperienza di apprendimento linguistico rappresenta non soltanto un’opportunità per un arricchimento delle proprie competenze ma anche una preziosa occasione per confrontarsi con realtà nuove e diverse, in un’ottica di crescita personale" ha sottolineato in una nota l’Assessore all’Istruzione Emily Rini.

In particolare l’iniziativa offre l’opportunità alle scuole superiori della regione di organizzare, per gli studenti del terzo, quarto e quinto anno nell’anno scolastico in corso, esperienze di apprendimento delle lingue straniere in un Paese dell’UE, che devono rilasciare al termine una certificazione riconosciuta da enti a livello internazionale.

Le scuole interessate devono presentare i loro progetti alla Struttura Pianificazione e osservatorio edilizia scolastica entro il 12 novembre 2014 alle ore 12 o il 23 gennaio 2015 sempre alle 12.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte