Prenotazioni e servizi online: la transizione digitale del Comune di Aosta

Da settembre scorso è possibile prenotare l'accesso allo Sportello in Comune ad Aosta, mentre da agosto un facilitatore digitale aiuta i cittadini ad accedere ai servizi online disponibili.
Presentazione servizi online comune aosta
Società

Addio lunghe code e ore perse per pratiche burocratiche. Accedere allo Sportello Amico in Comune diventa più semplice grazie al sistema di prenotazione introdotto nel settembre del 2023.

A filtrare le richieste è un centralino gestito da Inva. Questo ha permesso di liberare le risorse dello sportello, prima utilizzate per la gestione delle prenotazioni online, e aumentare così (circa il 38%) gli utenti serviti con prenotazione (3602 nel 2023) e senza prenotazione (1421).

Sempre Inva fornisce le risorse per il servizio di facilitatore digitale attivo da agosto. Sempre su appuntamento gli utenti possono farsi accompagnare nella creazione di una casella di posta elettronica, nella creazione dell’identità digitale, ma anche nell’utilizzo di App forniti da altri, come a breve per il servizio di raccolta rifiuti o le richieste sulle Ztl.  Dall’ottobre scorso a fine gennaio 425 persone si sono rivolte al facilitatore presso lo Sportello Amico in Comune e 50 presso le biblioteche comunali.

Il facilitatore digitale aiuta anche le persone ad accedere ai servizi già fruibili online come quelli di refezione e trasporto scolastico, la carta d’identità, la prenotazione online dello sportello del cittadino e la consultazione delle pratiche edilizie. Da marzo saranno introdotti nuovi servizi online come l’accesso agli atti, le richieste di occupazione del suolo pubblico e l’iscrizione al servizio di asilo nido.

“Da tempo stiamo lavorando partendo dal presupposto che i processi di modernizzazione  passano anche per dei beni immateriali, delle forme di organizzazione interna e l’uso migliore possibile delle nuove tecnologie per arrivare a due obiettivi: l’efficienza della macchina amministrativa e l’altro la semplificazione del rapporto con i cittadini” ha spiegato il sindaco di Aosta Gianni Nuti. “Oggi non esistono più ritardi nelle risposte al centralino e code allo sportello Amico in Comune”.

A ripercorrere un percorso iniziato nel 2021 e passato inizialmente da un miglioramento della macchina amministrativa è stato il Segretario generale del Comune di Aosta Stefano Franco. “Oggi abbiamo ridotto le attese allo Sportello Amico in Comune e garantito tempi certi per essere serviti dagli operatori”.

Gli sportelli Amico in Comune ed il facilitatore digitale sono prenotabili attraverso: – Centralino dell’Ente (0165 3001) – Numero prenotazioni On-Line (0165 1875002) – Numero Verde Regionale 800 61 00 61 (progetto Punto Digitale Facile) – Portale delle prenotazioni On-Line (il facilitatore dal 04/03/2024) (https://www.comune.aosta.it/servizi/prenotazioni-online)

2 risposte

  1. Benissimo anche per me, ma anche qui a Champailler la fibra non esiste e l’ADSL funziona malissimo con frequenti disconnessioni ed abbassamenti della banda. Quando si potrà avere una connessione stabile e sempre presente??
    Le promesse elettorali qui non sono ancora state mantenute.

  2. benissimo la transizione digitale. Mi chiedo solamente come posso accedervi se dove abito (e non parlo della cima del Monte Bianco), la zona di Porossan ad Aosta, non è nemmeno arrivata la fibra. Signor Sindaco esiste un cronoprogramma per dotare la collina di Aosta della sospirata fibra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte