Raccolti 2500 euro con le borse in tessuto della Foire d’été

Durante la fiera in tre stand allestiti in Piazza Chanoux, all’Arco e in Piazza della Repubblica, alcuni volontari hanno distribuito borse in tessuto ai visitatori in cambio di un’offerta. I 2.559 euro confluiscono nel Fondo per il Volontariato.
Società

La Foire d’été, l’apppuntamento con l’artigianato tipico che si è svolta sabato scorso ad Aosta, ha avuto anche un risvolto sociale.

Durante la manifestazione in tre stand allestiti rispettivamente in Piazza Chanoux, all’Arco di Augusto e in Piazza della Repubblica, alcuni volontari hanno distribuito ai visitatori in cambio di un’offerta borse in tessuto della fiera messe a disposizione dall’Assessorato regionale alle Attività Produttive.

Risultato dell’operazione solidale: sono stati raccolti 2.559 euro che serviranno ad incrementare il Fondo valdostano per il Volontariato, aperto dal Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta, presso la Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta.

“Grazie alla generosità di valdostani e turisti abbiamo raccolto una somma che servirà a sostenere e a qualificare i progetti e le azioni del volontariato sul territorio” ha commentato Luigino Vallet, presidente della Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta. “Iniziative come questa – continua Vallet – sono importanti perché affermano ciò che don Luigi Ciotti di recente ha detto e che personalmente condivido ovvero che non si può essere cittadini, senza essere persone volontarie”.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte