Saint-Nicolas, ultimo appuntamento di “Vajont 1963 Solidarietà alpina”

Con l'incontro con lo scrittore di Erto Italo Filippin, scampato alla catastrofe, si conclude la rassegna "Vajont 1963 Solidarietà alpina". L'appuntamento martedì 19 agosto alle 20.30 sulla piazza comunale.
Società

Con l’incontro con lo scrittore di Erto Italo Filippin, scampato alla catastrofe, si conclude la rassegna "Vajont 1963 Solidarietà alpina", organizzata dall’Amministrazione comunale di Saint-Nicolas, in sinergia con il Consiglio regionale della Valle d’Aosta, il Comune di Longarone e la Fondazione Vajont.

L’appuntamento è in programma martedì 19 agosto 2014, alle ore 20.30, sulla piazza comunale di Saint-Nicolas, in frazione Fossaz dessous (in caso di maltempo ci si trasferirà nella vicina palestra).

Sempre il 19 agosto sarà l’ultimo giorno di apertura al centro polifunzionale "La Maison de Sandre", in frazione Fossaz dessous, dell’esposizione itinerante "Vajont 9 ottobre 1963", realizzata in collaborazione con la Fondazione Vajont. La mostra è visitabile tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 17.00 alle 19.00 e dalle ore 21.00 alle 22.00.

La rassegna "Vajont 1963 Solidarietà alpina", che si è articolata in cinque eventi, iniziati l’11 luglio, ha voluto omaggiare le vittime della tragedia del 9 ottobre 1963, ma anche tutte le persone, in particolare le migliaia di Alpini, che sin da subito hanno operato per portare soccorso e contribuire alla ricostruzione.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte