Sarà più facile installare impianti da fonti rinnovabili

Presso tutti gli uffici tecnici dei 74 Comuni valdostani è disponibile la comunicazione preventiva che prevede la possibilità d’installare impianti solari ed eolici relativi al consumo domestico e della piccola impresa attraverso una singola comunicazione
Impianto fotovoltaico
Società

Presso tutti gli uffici tecnici dei 74 Comuni valdostani è disponibile la comunicazione preventiva, ai sensi dell’art. 11, comma 3 del Decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 115, che prevede la possibilità d’installare impianti solari ed eolici di piccola dimensione e relativi al consumo domestico e della piccola impresa attraverso una singola comunicazione al Comune. A darne comunicazione è il Celva.

La nuova modulistica permetterà ai cittadini di risparmiare tempo e denaro, semplificando la procedura amministrativa precedente poiché non sarà più necessario allegare elaborati e disegni tecnici alla pratica edilizia, ma semplicemente trasmettere i dati tecnici (forniti dall’installatore) all’ufficio tecnico comunale.

“La modulistica-tipo redatta per i nostri enti locali rappresenta uno dei primi esempi in Valle d’Aosta tesi a garantire uniformità di applicazione della normativa sul territorio, univocità di interpretazione e, soprattutto, omogeneità di trattamento delle varie problematiche in tutti gli enti – precisa Elso Gerandin, presidente del Consorzio – E’ quindi la prima concretizzazione di un più ampio progetto di semplificazione portato avanti dal Consorzio degli enti locali a favore della collettività valdostana”.

Le fonti energetiche rinnovabili interessate sono quelle eoliche e solari. In particolare, gli impianti caratterizzati da singoli generatori eolici, con altezza complessiva non superiore a 1,5 metri e gli impianti solari termici e solari fotovoltaici aderenti o integrati nei tetti.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società