Società

Ultima modifica: 7 Gennaio 2019 17:29

Settimana della legalità e della prevenzione: al via dal 14 gennaio

Aosta - La presentazione del ricco calendario di manifestazioni si è svolta oggi alla presenza dell’Assessore Mauro Baccega, della Presidente del Consiglio regionale Emily Rini e di Chantal Certan alla guida dell’Assessorato Istruzione e cultura.

Presentazione settimana legalità e prevenzionedasx: Chantal Certan, Mauro Baccega e Emily Rini

Incontri tematici, attività laboratoriali rivolte alle scuole, dibattiti aperti al pubblico: per un’intera settimana,, a partire da lunedì prossimo, il 14 gennaio,  in Valle d’Aosta si parlerà di legalità e prevenzione. Destinatari privilegiati i giovani, ma non solo: sono calorosamente invitati a partecipare anche gli adulti e ai diversi soggetti – famiglie in primis – che intercettano e che hanno a che fare con le giovani generazioni.

La presentazione del ricco calendario di manifestazioni si è svolta oggi nella saletta dell’Assessorato regionale alla Sanità alla presenza dell’Assessore Mauro Baccega, della Presidente del Consiglio regionale Emily Rini e di Chantal Certan alla guida dell’Assessorato Istruzione e cultura.

I temi trattati nei laboratori per le scuole – oltre 600 gli studenti delle scuole secondarie coinvolti – sono numerosi e vanno dalle vecchie dipendenze come alcol e droga alle nuove relative alla tecnologia, a internet e ai social media. Tre gli eventi territoriali in programma: lunedì 14 gennaio alle 21 a Nus in Comune un evento per pianificare nella legalità, il 15 gennaio alle 17.30 a Jovençan un incontro dedicato all’importanza delle regole nella vita sociale  dei nostri giovani e il giorno successivo, il 16 gennaio, un incontro a Donnas (ore 20.45) su furti, truffe e pericoli di internet.

Rientrano nel programma della settimana anche le iniziative organizzate da Libera per la rassegna Liberaidee che sarà presentata lunedì 14 gennaio alle 18.30 nel salone della manifestazioni di Palazzo regionale. L’organizzazione fondata da Don Ciotti propone tra gli altri anche un incontro sulle ragioni della legalizzazione della cannabis a cura di Leopoldo Grosso (il 15 gennaio alle 21 alla biblioteca di Pont-Saint-Martin) e il 17 gennaio alla Maison Berton di Lathuile la presentazione del libro di Alberto Vannucci dal titolo “Lo zen e l’arte della lotta alla corruzione”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>