Svanisce il sogno di Chatillon di ritornare ad ospitare la Vecchia Signora

La notizia è arrivata ieri, dalle pagine del sito dei bianconeri. La Vecchia Signora dopo Pinzolo, in Trentino, si trasferirà a Varese dal 21 al 28 luglio. Per settimane Chatillon era stata una delle ipotesi per la seconda parte del ritiro della
Società

Dopo una trattativa di alcune settimane segnata anche da un sopralluogo alle strutture sportive del paese, la Juventus ha abbandonato l'ipotesi di ritornare a Chatillon per effettuare la seconda parte del suo ritiro precampionato.

La notizia è arrivata ieri, dalle pagine del sito dei bianconeri. La Vecchia Signora dopo Pinzolo, in Trentino, si trasferirà a Varese dal 21 al 28 luglio prossimo. La squadra di Del Neri sosterrà gli allenamenti allo stadio Franco Ossola della città lombarda.

Chatillon è stata fino all'ultimo una delle opzioni più quotate, sopratutto dopo la rinuncia di Fiuggi che in un primo tempo si era fatta avanti con il team bianconero ma successivamente, aveva fatto dietro front per impegni pregressi con la Lazio. Con l'annuncio di ieri, svanisce così il sogno valdostano di ritornare ad ospitare le grandi Signore del calcio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte