Trovato il corpo di Maurice Jeanneret, disperso da lunedì

E' stato rintracciato dalle unità cinofile, questa mattina, alle 7.40, il corpo di Maurice Jeanneret, 42 anni, cittadino svizzero, disperso da lunedì scorso in un bosco sulla collina di Saint Pierre. Si trovava in un terreno...
Società

E’ stato rintracciato dalle unità cinofile, questa mattina, alle 7.40, il corpo di Maurice Jeanneret, 42 anni, cittadino svizzero, disperso da lunedì scorso in un bosco sulla collina di Saint Pierre.
Si trovava in un terreno impervio, al confine tra Saint-Pierre e Sarre, tra le località Bellon e Orléans, a 1.350 metri di altitudine.
L’uomo, residente a Saint Pierre, si era recato nella zona, in cerca di funghi, assieme ad un amico, da cui si è successivamente allontanato. E’ stato l’amico a dare l’allarme vedendo che l’uomo non si era presentato all’appuntamento stabilito.

Il ritrovamento è stato frutto dell’azione coordinata del Soccorso alpino valdostano, dei Vigili del fuoco, effettivi e volontari, dei carabinieri, della guardia di finanza, della forestale, di squadre di volontari e di ben 12 unità cinofile appartenenti al Soccorso alpino valdostano, al Soccorso alpino della guardia di finanza e al Team ricerca, supportati da due elicotteri della Protezione civile.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società