Un giovane aostano partito per il servizio civile internazionale del MLAL in Bolivia

Leonardo Buffa, di 25 anni, è partito martedì 1° dicembre scorso per svolgere il servizio civile internazionale. Sarà inserito all'interno dei Progetti "Vita Campesina" e "Figli della miniera" in cui lavorano, ormai da diversi anni Anna e Aurelio Danna.
Leonardo Buffa
Società

Leonardo Buffa, di 25 anni, è partito per la Bolivia martedì 1° dicembre scorso per svolgere il servizio civile internazionale. Il giovane aostano sarà inserito all'interno dei Progetti "Vita Campesina" e "Figli della miniera" in cui lavorano, ormai da diversi anni, due valdostani, Anna e Aurelio Danna, cooperanti del Mlal (Movimento Laici America Latina) di Verona.

"Per me il servizio civile internazionale – ha spiegato prima di partire – rappresenta un'opportunità concreta di crescita personale e un'occasione per vedere da vicino il mondo della cooperazione internazionale che mi interessa. Mi spinge, inoltre, la curiosità verso un paese diverso e la possibilità di vivere una quotidianità diifferente". Motivato e curioso, Leonardo ha scelto questa esperienza anche dopo aver partecipato, nell'estate del 2006, al campus in Bolivia organizzato dal Movimento Laici America Latina (MLAL) – Progetto Mondo e dal Consorzio Trait d'Union.

Neolaureato in Relazioni internazionali alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Torino, Leonardo Buffa, fino alla metà di ottobre, starà in Bolivia dove dovrà montorare l'andamento dei porgetti, curare le relazioni con i partners locali e sviluppare la comunicazione verso l'Italia e, in particolare, la Valle d'Aosta.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società