Verrès, 1° Winter School alla sede di Verrès del Politecnico di Torino

L'evento è organizzato congiuntamente dalla Sorbonne Universités, ente finanziatore del progetto, e con il patrocinio della Regione autonoma Valle d’Aosta.
Ex Cotonificio Brambilla, a Verrès
Società

Mostrare agli studenti come materializzare le loro idee innovative, in maniera pratica, semplice ed economica tramite la fabbricazione digitale. E’ questo l’obiettivo della 1° International Winter School on the tools and techniques for the design of innovative products in Fab Lab – DipFab Lab organizzata congiuntamente dalla Sorbonne Universités, ente finanziatore del progetto, e con il patrocinio della Regione autonoma Valle d’Aosta. L’evento si svolgerà fino al 5 di febbraio nella sede di Verrès del Politecnico di Torino mentre la seconda parte avrà luogo dal 15 al 19 febbraio all’Université de Technologie de Compiègne – Sorbonne Universités.

L’evento, aperto a tutti gli studenti universitari, dalla laurea triennale fino al dottorato, indipendentemente dal corso di studi, ha visto una selezione di 16 candidati su una sessantina di richieste provenienti da varie università italiane ed estere.

Il rettore del Politecnico di Torino, Marco Gilli e il rettore dell’Université de Tecnologie de Compiègne – Sorbonne Universités, Alain Storck, unitamente al Presidente della Regione Augusto Rollandin e all’Assessore alle attività produttive, Raimondo Donzel, inaugureranno la Winter School questa mattina con un incontro sul tema L’innovazione al tempo della Fabbricazione Digitale: prospettive e scenari di collaborazione tra Italia e Francia. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
   Eventi
Precedente
Successivo
   Foto
Precedente
Successivo
   Video
Precedente
Successivo