Vino, 13 medaglie per i valdostani al Decanter World Wine Awards 2016

Il prestigioso concorso vinicolo al mondo è organizzato dall’accreditata rivista britannica Decanter.
Società

Importante riconoscimento per i vini valdostani che conquistano 13 medaglie ai Decanter World Wine Awards (DWWA), il prestigioso concorso vinicolo al mondo organizzato dall’accreditata rivista britannica Decanter. Oltre 15000 i vini selezionati provenienti da tutto il mondo.

I vini vincitori, di aziende associate alla VIVAL, sono: Cave Mont Blanc di Morgex medaglia di bronzo per il Blanc de Morgex et La Salle 2014 e medaglia d’argento per il Blanc du Blanc Brut 2013. Tre i riconoscimenti per la Maison Vigneronne Frères Grosjean di Quart, medaglia di bronzo per il Valle d’Aosta Torrette 2014 e il Valle d’Aosta Fumin Vigne Merletta 2012 e medaglia d’argento per il Valle d’Aosta Fumin Vigne Rovettaz 2011.  Sei le medaglie che vanno a l’azienda La Source di Saint Pierre, bronzo per il Valle d’Aosta Syrah 2013 ed il Valle d’Aosta Chardonnay 2014, argento per Valle d’Aosta Torrette Superieur 2013, Valle d’Aosta Petite Arvine 2014, Valle d’Aosta Gamay 2013 e Valle d’Aosta Cornalin 2013.  Due le medaglie d’argento per Les Crêtes di Aymavilles, per il Valle d’Aosta Petite Arvine 2014 e per il Valle d’Aosta Chardonnay 2014.

I vini vincitori potranno utilizzare gli adesivi con la medaglia da applicare alle bottiglie, elemento che soprattutto nel mercato estero le rende riconoscibili, inoltre i vincitori parteciperanno ai Global Tasting, ovvero ad appuntamenti organizzati dal concorso per far conoscere e promuovere i vini selezionati.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati