A giugno nasce il primo Vertical Tsaplana

Il 19 giugno la prima edizione della gara – competitiva e non – da 5 km con 900 metri di dislivello con partenza da Gimillan. L’organizzatore Imer Luberto: “Ci tenevo ad organizzarlo sia per dare visibilità alla località sia in memoria di mio nonno Ferrante Bregoli”.
Tsaplana
Sport

Nasce il 19 giugno il 1° Vertical Tsaplana, gara da 5 km con 900 metri di dislivello con partenza dall’Hotel Ristorante Belvedere, a Gimillan, ed arrivo sul panoramico pianoro a quota 2685 metri.

Dopo i primi 500 metri su asfalto in mezzo al paese, i partecipanti imboccheranno il sentiero in mezzo al bosco per arrivare in cima, dove c’è la Madonnina, per poi fare rientro al Belvedere per il pranzo e le premiazioni. Ci sarà una gara competitiva (è necessario il certificato medico) ed una non competitiva.

“È da un po’ di tempo che ci tenevo ad organizzarlo”, spiega Imer Luberto, l’organizzatore, “sia perché è in memoria di mio nonno, Ferrante Bregoli, sia per rilanciare e dare visibilità alla località, è una vetta a cui tengo perché sono di Gimillan ed è uno dei miei posti preferiti che merita di essere conosciuto”.

Il Vertical Tsaplana verrà organizzato seguendo alla lettera le normative anticovid in vigore a giugno, quindi verosimilmente con partenze scaglionate ed obbligo di mascherina per i primi 500 metri. “In questo momento organizzare una gara è complicato ma la macchina non si deve fermare, è anche per dare un segnale”, conclude Luberto. “Ringrazio lo Sci Club Gran Paradiso, a cui mi appoggio, e Claudia Abram del Consorzio”.

A breve apriranno le iscrizioni e verrà pubblicato il regolamento ed il programma dettagliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati