Annullati gli Europei giovanili di Mountain Bike di Pila

La competizione dedicata alle categorie Esordienti e Allievi doveva tenersi dal 27 luglio al 1° agosto.
Sport

Il Campionato Europeo Giovanile di Mountain Bike di Pila non ci sarà. Dopo i lunghi contatti con la Federazione continentale, la Pila Bike Planet – la società organizzatrice – ha deciso di annullare la prestigiosa rassegna del vecchio Continente, in programma dal 27 luglio all’1 agosto, riservata a Esordienti e Allievi. In un momento di grande incertezza, con i protocolli non ancora definiti e con l’aleatorietà delle norme che regoleranno il ‘dopo coronavirus’, il sodalizio organizzatore ha deciso di non dare seguito alla kermesse europea destinata alle categorie giovanili.

“Con enorme rammarico abbiamo deciso di non dare corso all’organizzazione dell’Europeo giovanile”, spiega Felice Piccolo, presidente del Pila Bike Planet e del Comitato organizzatore. Troppe incertezze sui protocolli che dovremo seguire nella disputa delle gare; a questo si aggiunge il fatto che ancora non sappiamo come dovremmo e potremmo ospitare gli atleti e gli accompagnatori. Non c’è chiarezza su nessun aspetto; avremmo potuto ‘fare melina’ ancora per qualche settimana e rimandare la decisione, ma non ci siamo sentiti di tenere in sospeso un così grande numero di addetti ai lavori”.

È un vero peccato dover rinunciare a un evento così importante, sia per il nostro movimento regionale e Nazionale, sia per la promozione turistica della Valle d’Aosta, ma i dubbi e le problematiche, al momento senza risposte, sono tante ed è giusto rispettare la decisione del Comitato organizzatore”, commenta Francesca Pellizzer, presidente del Comitato regionale della Fci. “Dopo due anni di organizzazione a livelli altissimi, i rapporti rimangono saldi; insieme alla regione Valle d’Aosta restiamo in attesa delle decisioni che la Federazione Europea – UEC – assumerà nei mesi prossimi: se dare una seconda chance alla nostra regione nel 2021, oppure affidare, sempre nella prossima stagione agonistica, alla Valle manifestazioni di livello internazionale di assoluto prestigio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte