Apre la Scuola Regionale dello sport del Coni

L’apertura della struttura formativa dedicata agli operatori sportivi è festeggiata con le tre conferenze del ciclo “Ricominciare a fare sport in nuovi contesti”.
Dimostrazioni sportive a Sarre - Volley
Sport

Il comitato regionale del Coni festeggia l’apertura della Scuola Regionale dello sport, un’importante struttura formativa dedicata agli operatori sportivi che investe sulla ricerca applicata, la documentazione, l’organizzazione di seminari e convegni e ogni altro evento culturale collegato al mondo dello sport.

Presidente della Scuola regionale dello Sport della Valle d’Aosta è il Presidente del Coni regionale Jean Dondeynaz con vice Mario Vietti. A loro si aggiungono la figura del Direttore Scientifico, che coordina e organizza i programmi della scuola, incarnata dalal Dr.ssa Marina Fey, e Marco Mosso (rappresentante delle Federazioni Sportive Nazionali), Cristiana Martinetto (rappresentante delle Discipline Sportive Associate), Elisa Giordano (rappresentante degli Enti di Promozione Sportiva) e Fulvio Assanti (rappresentante dei tecnici).

Il primo importante evento della Scuola è “Ricominciare a fare sport in nuovi contesti. La ripartenza del sistema sportivo giovanile post covid attraverso tre tappe” per tre martedì consecutivi, sempre alle 20.45, sulla piattaforma Microsoft Teams, dedicata a tecnici, dirigenti e operatori del mondo sportivo.

La prima tappa, il 24 maggio, è “Come siamo cambiati e come dovremo ancora cambiare”, una lettura del contesto e modalità di intervento sotto il punto di vista psicologico a cura di Roberto Greco e Christian Grossi, psicologi specializzati in Psicologia dello Sport e Gestione e Formazione delle Risorse Umane. Si prosegue il 31 maggio con “Prospettive, ruolo e compiti di un Tecnico in nuovi contesti”, un’analisi metodologica dell’insegnamento con Loretta Fabiani, docente laureata in Scienze Motorie e Sportive. L’ultimo appuntamento è per martedì 7 giugno con “Comunicare efficacemente in contesti sportivi mutevoli”, un’analisi sugli aspetti pratici sulla comunicazione nei sistemi sportivi a cura di Valentina Gratteri, psicoterapeuta in formazione, psicologa dello sport.

Infine, inserita nel piano delle proposte della Scuola dello Sport collegato al progetto dei Centri Coni, è in programma venerdì 27 maggio una serata curata dalla psicologa dello sport Alessia Distrotti, dove sarà approfondito il tema dell’ansia pre-gara. Per informazioni e iscrizioni è possibile scrivere alla mail valledaosta@coni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport