Asd Valdostana schiacciasassi: domina il campionato e sale in serie C2

Con 14 vittorie su 15 partite (e una ancora da giocare), l’Asd Valdostana di calcio a 5 ha conquistato la promozione con 3 giornate d’anticipo. Il presidente Walter Pizzurro: “Orgoglioso di questi ragazzi, punteremo ad un campionato di vertice anche in C2”.
ASD Valdostana
Sport

Un ruolino di marcia da autentica schiacciasassi, fatto di 14 vittorie – di cui ben 12 consecutive – e una sola sconfitta, un 6-5 in casa del Futsal Borgo Ticino secondo in classifica. Il cammino trionfale dell’Asd Valdostana nel campionato di serie D di calcio a 5, alla sua prima partecipazione, si è concretizzato nel derby di lunedì 20 marzo contro lo Chatillon Saint-Vincent, vinto per 5-1, che ha sancito la matematica promozione alla serie C2.

Una squadra costruita per vincere, con giocatori dal passato eccellente nel mondo del calcio a 5, tra giovanili e prima squadra di Aosta ed Aymavilles o da protagonisti nei campionati amatoriali – si vedano i vari Albace, Canneva, Esposito, Lucianaz, Mura, Spanò, Sterrantino, Traglia, Vona – con nuovi innesti e belle scoperte, sotto l’amalgama di mister Davide Pellegrino, anche lui in passato protagonista della storia del calcio a 5 valdostano.

“Ha funzionato tutto, soprattutto il gruppo”, racconta con orgoglio il presidente Walter Pizzurro. “Tra voler vincere e vincere c’è di mezzo il campo. È stata una cavalcata che ci ha visti trionfare in ogni settore: a livello di gruppo e di staff, sul campo, per il comportamento. Ci sono arrivati i complimenti dalle altre squadre, ci interessava che, oltre all’aspetto tecnico, ci distinguessimo per rispetto e educazione”.

Pizzurro non si nasconde e annuncia già gli obiettivi per la prossima stagione: “Punteremo ad un’annata di vertice anche in serie C2, anche se gli avversari saranno ancora più temibili. L’obiettivo è andare in C1 in qualche anno. Lo staff è già all’opera per rafforzare la rosa, sia con giocatori esperti che con giovani, nel mentre speriamo di recuperare Rocco Garbini che era infortunato”.

Lunedì 3 aprile alle 21 alla palestra di Aymavilles la festa promozione – probabilmente con la premiazione ufficiale – contro il Ceres, squadra che l’Asd Valdostana affronterà anche nella Coppa di categoria.

“Era dal 2014 che una valdostana non vinceva un campionato di prima squadra. Per noi è un ulteriore motivo d’orgoglio”, conclude Pizzurro.

Questi gli artefici:

Giocatori: Joseph Albace, Federico Cannatà, Marco Esposito, Luca Boccarella, Claudio Vona, Daniele Valerioti, Simone Traglia, Carmelo Sterrantino, Giuseppe Spanò, Virgilio Mura, Ernesto Canneva, Andrea Agosta, Mathias Lucianaz.

Allenatore: Davide Pellegrino. Presidente: Walter Pizzurro. Vice Presidente: Stefano Morrone. Direttore Sportivo: Giuseppe Spanò. Dirigente accompagnatore: Michele Petrarota. Preparatore portieri: Antonio Guerrisi. Preparatore Atletico: Giorgio Ioppolo. Fisioterapista: Massimiliano Sicheri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte