Campionati italiani assoluti, Guglielmo Bosca vince l’oro nel SuperG

Guglielmo Bosca (Centro sportivo Esercito) chiude la gara di Sarentino con il tempo di 1’06”52, precedendo di 2/10 Christoph Innerhofer (1’06”72) e, di 26/100, Giovanni Franzoni (1’16”78), entrambi delle Fiamme Gialle.
Guglielmo Bosca, oro nel SuperG di Sarentino
Sport

Si sono chiusi questa mattina, a Sarentino, con il SuperG, i Campionati italiani Assoluti dedicati alla velocità, format che ha consegnato a Guglielmo Bosca la medaglia d’oro, il suo secondo titolo tricolore dopo la vittoria nella Combinata alpina del 2017 (con il bronzo nel SuperG).

La gara era valida come tappa del Grand Prix Italia, che ha visto Pietro Broglio concludere al terzo posto nella graduatoria riservata ai Giovani.

L’epilogo degli Assoluti, dal 3 al 6 aprile, andrà in scena in Val Senales (Alto Adige) dove saranno assegnati gli scudetti delle discipline tecniche, Slalom e Gigante, maschile e femminile.

Guglielmo Bosca (Centro sportivo Esercito) chiude il SuperG con il crono di 1’06”52, precedendo di 2/10 Christoph Innerhofer (1’06”72) e, di 26/100, Giovanni Franzoni (1’16”78), entrambi delle Fiamme Gialle.

Al 16° posto Nicolò Molteni (Cse; 1’07”69); 22° Pietro Broglio (Cse; 1’08”20; 3° Giovani GpI); 26° Simon Talacci (Cse; 1’08”26); 65° Pietro Orsenigo (Sc Gressoney MR; 1’09”83); 82° Peter Corbellini (Club de Ski; 1’10”63); 87° Ludovico Rosaschino (Sc La Thuile Rutor; 1’10”98).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte