Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 28 Ottobre 2019 9:39

Esplode la gioia dell’Aosta: arriva la prima vittoria contro il Milano

Aosta - Una grande reazione dei ragazzi di Rosa regala il 5-4 nei minuti finali che valgono i primi punti della stagione.

Aosta MilanoAosta 511 Milano

Questa volta la reazione è stata più forte dei cali, e per l’Aosta 511 arriva la prima vittoria in questo campionato di serie A2 di calcio a 5. Alla quinta giornata, i gialloblù hanno sconfitto il Milano per 5-4 con una prova fatta di testa e cuore, ed il gol vittoria arrivato nei secondi finali.

A differenza del solito, l’Aosta si ritrova sotto già dopo pochi secondi con il gol di Gargantini, ma Da Silva è pronto a ribattere e trovare l’1 a 1. L’Aosta cresce e si porta in vantaggio con Monteiro, che poi sbaglia anche un tiro libero. Dal possibile allungo, i gialloblù vengono raggiunti al 17’ ancora da Gargantini.

La ripresa parte male, con Casagrande e  Renoldi che portano il Milano sul +2, ma Estedadishad trova la rete che tiene l’Aosta aggrappata alla speranza. Speranza che si concretizza nei minuti finali, grazie anche alla carte del portiere di movimento: Mascherona e Pettinari regalano la gioia dei primi punti.

AOSTA-MILANO 5-4 (2-2 p.t.)
AOSTA: Belmonte, Calli, Da Silva, Mascherona, Zatsuga, Pellegrino, Estedadishad, Pettinari, Fea, Bellafiore, Vona, Frezzatto. All. Rosa

MILANO: Volonteri, Peverini, Gargantini, Casagrande, Renoldi, Santagati, Bonaccolta, Balsamo, Migliano Minazzoli, Ferri, Mauri, Nochimura. All. Sau

MARCATORI: 1′ p.t. Gargantini (M), 2′ Da Silva (A), 10′ Zatsuga (A), 17′ Gargantini (M), 5′ s.t. Casagrande (M), 6′ Renoldi (M), 7′ Estedadishad (A), 18′ Mascherona (A), 19′ Pettinari (A)

NOTE: al 13′ del p.t. Zatsuga (A) fallisce un tiro libero

ARBITRI: Natale Mazzone (Imola), Fabio Mavaro (Parma) CRONO: Francesco Barretta Perrotta (Nichelino)

Classifica: Futsal Villorba 12 punti;Carrè Chiuppano, Città di Massa 11 punti; L84 10 punti; Milano, Gisinti Pistoia 9 punti; Imolese 8 punti; 6 punti; Saints Pagnano, Città di Asti 6 punti; Leonardo, Fenice Veneziamestre 4 punti; Aosta 3 punti; Città di Sestu 2 punti; Olimpia Regium Reggio Emilia 1 punto.

Una grande reazione dei ragazzi di Rosa regala il 5-4 nei minuti finali che valgono i primi punti della stagione.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>