Federica Brignone 11° nel Super G di Cortina

La valdostana è la migliore delle azzurre. Vince come di consueto un’impeccabile Shiffrin, seguita da Weirather e Tippler. Fuori tante big, da Vonn a Siebenhofer, da Stuhec a Gut.
Federica Brignone - foto Marco Trovati / Pentaphoto
Sport

Si conclude con un 11° posto la tre giorni di Federica Brignone a Cortina d’Ampezzo. Sull’Olympia delle Tofane oggi era di scena il Super G dopo le due discese libere di venerdì e sabato che hanno mostrato una Brignone in buona condizione, in particolare con il dodicesimo posto di ieri.

La prestazione odierna conferma in parte le positive sensazioni viste in pista ieri, con la valdostana – migliore delle azzurre – brava a contenere nel primo tratto per poi lasciare andare nella parte centrale, salvo poi perdere alcuni centesimi preziosi nel finale: il tempo della valdostana è stato di 1’23”33. A vincere è stata come di consueto “Her Majesty” Mikaela Shiffrin in 1’22”48, impeccabile lungo tutto il tracciato e capace di battere di 16 centesimi l’atleta del Liechtenstein Tina Wierather seguita a soli due centesimi dall’austriaca Tamara Tippler.

L’Olympia oggi ha fatto una selezione impressionante. Basti guardare i nomi delle atlete che non hanno tagliato il traguardo: dalla leggendaria e tanto attesa Lindsey Vonn (alla sua ultima apparizione a Cortina) alla vincitrice delle due discese Ramona Siebenhofer, da Lara Gut a Ilka Stuhec.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport