Francesca Canepa conquista la Slovenia: vince la 100 miglia dell’UTVV

Nei 160 km dell’Ultra Trail Vipava Valley Francesca Canepa “doma” il terreno carsico in 26h21’46”. Collé 33° alla Vesuvio Ultra Marathon.
Ivan Hrastovec e Francesca Canepa vincitori della miglia dellUTVV - foto Facebook
Sport

Il rientro alle gare di Francesca Canepa continua con il piede giusto all’estero: dopo il secondo posto ottenuto in Cina la settimana scorsa, la valdostana conquista la Slovenia nella 100 miglia dell’Ultra Trail Vipava Valley.

Su un terreno a lei particolarmente ostico (“io odio il terreno carsico”, scrive su Facebook), Canepa ha chiuso i 160 km con 7.000 metri di dislivello in 26h21’46”, precedendo nettamente sul traguardo Anita Szimandi (29h38’47”) e Marija Trontelj (30h03’10”). Un buon segnale in vista della Western States Endurance del 29-30 giugno: “Respiro bene, mi sembra di essere senza peso. […] Quando incontro tratti dove, per condizioni specifiche o per inettitudine devo rallentare molto, dopo la corsa ci guadagna. È come se in qualche modo il corpo riposasse per poi farsi trovar pronto quando devi menare di nuovo. Ecco come sono riuscita a vincere questa 100 miglia carsicamente devastante. Rimettendo nuovamente il mio brillante cervello sul pezzo (Cina docet) e concentrandolo su ciò che funziona in un dato momento”, scrive ancora su Facebook.

Ad Ottaviano, in provincia di Napoli, Franco Collé in 7h03’40” è arrivato 33° nella Vesuvio Ultra Marathon (49 km, 3.000 m D+) vinta da Georg Piazza in 5h10’51”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
   Eventi
Precedente
Successivo
   Foto
Precedente
Successivo
   Video
Precedente
Successivo