Lisa Borzani e Franco Collé vincono alla The Abbots Way

Borzani nella 90 km e Collé nella 35 km vincono la prestigiosa gara con circa 400 partenti. A loro si aggiunge la vittoria di categoria di Paolo Pajaro ed il quinto posto assoluto di Patrick Marquis.
Lisa Borzani
Sport

Gara di prestigio, con circa 400 partenti, e risultati altrettanto di livello per gli atleti valdostani impegnati nella The Abbots Way, sull’Appennino tosco-emiliano. Lisa Borzani e Franco Collé hanno infatti vinto le rispettive gare, su distanze diverse, a cui si aggiunge la vittoria di categoria di Paolo Pajaro ed il quinto posto assoluto di Patrick Marquis.

Nessun valdostano iscritto all’Ultratrail da 125 km con 5700m D+, ma gli atleti rossoneri si sono fatti valere sulla seconda distanza più lunga, la UltraShot da 90 km con 4200m D+. Lisa Borzani, nona assoluta, ha vinto la classifica femminile in 12h41’46”, staccando di quasi 2’ Cinzia Bertasa, mentre più lontana è la terza, Giulia Magnesa (14h45’57”). Meglio della due volte vincitrice del Tor des Géants, in termini cronometrici, ha fatto Patrick Marquis, quinto assoluto in 11h46’29” nella gara vinta da Cedric Golea in 10h05’32”. Secondo Manuel Bonardi in 10’26’33”, terzo Francesco De Riz in 11h29’59”. Lisa Borzani può però fregiarsi di essere arrivata davanti al marito Paolo Pajaro, 17° assoluto in 13h32’56”, primo di categoria.

Vittoria valdostana anche nella The Shot, 35 km con 1300 metri di dislivello. Una distanza atipica per Franco Collé, che però non ha avuto problemi ad aggiudicarsi la vittoria in 2h20’05, con Simone Vigolo secondo a 1’05” e Alessio Gatti terzo a 2’29”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport