Pila pronta ad ospitare l’IXS European Downhill Cup 2022

Sono quasi terminati i preparativi per la tappa finale dell’IXS European Downhill Cup che si terrà a Pila il 9, il 10 e l’11 settembre 2022
IXS Pila
Sport

Sono quasi terminati i preparativi per la tappa finale dell’IXS European Downhill Cup che si terrà a Pila il 9, il 10 e l’11 settembre 2022.  In concomitanza con lo svolgimento della tappa, avrà luogo anche il Memorial dedicato a Ettore Bettega, l’Abbinata Nazionale dedicata alle categorie Esordienti, Allievi e Master.

L’IXS European Downhill Cup ha preso il via il 1° aprile 2022, quando a Lonisj, in Croazia si è tenuta la prima tappa della competizione ed è proseguita con la tappa di Maribor, in Slovenia, quella di Semmering, in Austria e quella di Voss, in Norvegia e fino ad adesso ha coinvolto più di 500 riders.

In occasione della fase finale, i riders torneranno a calcare la pista dedicata a Corrado Herin “Una pista molto tecnica che a tutti i nostri riders piace molto, tra le più belle a livello internazionale. Ci aspettiamo un numero notevole di riders, circa 250 concorrenti” come riporta Paolo Pesse, direttore dell’organizzazione della tappa. La competizione partirà dal Rifugio Chamolé, situato a 2800 m di altitudine da dove i bikers raggiungeranno l’arrivo della Telecabina Aosta-Pila, situato a 1800 m di altitudine. Lungo il tragitto i concorrenti dovranno confrontarsi con 3 grandi salti, l’ultimo dei quali li catapulterà al traguardo. Ciascuno dei ciclisti dovrà attraversare un tragitto di 2700 metri di lunghezza su cui saranno presenti 29 postazioni Marshal e 6 postazioni di soccorso. Gli appassionati delle ruote grasse intenzionati a partecipare all’Ixs e al Memorial Ettore Bettega dovranno essere iscritti sul Fattore K della federazione e perfezionare l’iscrizione  a questo link.

Per quanto riguarda i volontari, le dinamiche di selezione sono state diverse da quelle degli altri anni. Il comitato organizzativo, infatti, si è appoggiato a delle associazioni di volontariato, come l’Associazione del soccorso di Valpelline e il Valle d’Aosta Motorsport. Chiunque fosse interessato a fare la sua parte per la buona riuscita dell’evento, può inviare la sua adesione all’indirizzo mail infoiovolontario@gmail, inviando un messaggio contenente un nominativo e un recapito telefonico. A ciascun volontario, oltre al pranzo a sacco, saranno forniti dei buoni sconto del 50% sull’acquisto dei giornalieri per la stagione invernale 2022/2023.

Il duplice evento del 9-10-11 settembre, potrebbe preludere a un evento ancora più importante, infatti, Davide Vuillermoz, direttore di Pila Spa rimarca:” “Il fatto di rimanere nel circuito da lustro alla stazione di Pila, porta gente, è un veicolo promozionale ma è chiaro che quello che vorremmo fare un domani è portare un evento più grande, sono anni che ne parliamo. L’obiettivo è quello di portare un evento come quello che c’è stato nel 2005, la Coppa del Mondo, per cui dobbiamo farci un esame di coscienza perché non è un evento di Pila ma è un evento della Valle d’Aosta.”

Una risposta

  1. Vengo in val d’Aosta tutti gli anni per poter girare su a pila e proprio sulla pista ixs che secondo me non c’è pista da dh che regga il confronto…. Favolosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte