Positivo 14° posto per Federica Brignone nella discesa di Garmisch

In una disciplina che non favorisce le sue caratteristiche, la valdostana conquista un posto tra le prime 15 che è una bella iniezione di fiducia. Vittoria alla ritrovata Vonn
Federica Brignone all'arrivo a Sestriere
Sport

La discesa femminile di Garmisch, in Germania, regala piacevoli sorprese che riguardano sia la vetta della classifica che i colori valdostani.

Ad imporsi, infatti, è Lindsey Vonn, rientrata da pochissimo alle competizioni di Coppa del Mondo dopo una brutta serie di infortuni che l’hanno tenuta lontana dalla neve per parecchi mesi. Dopo il 13° posto ad Altenmark della settimana scorsa, oggi si è aggiudicata la vittoria numero 77 in carriera, davanti a Lara Gut e Viktoria Rebensburg.

Molto positivo il risultato di Federica Brignone, in una disciplina che penalizza le sue caratteristiche ma nella quale si sta allenando bene, raccogliendo i primi buoni risultati. Il 14° posto di oggi, a 1”72 dalla Vonn, testimonia di questi suoi costanti miglioramenti, e la soddisfazione dell’atleta di La Salle al traguardo ne è la dimostrazione. Nonostante le velocità di punta lontane dalle migliori, Brignone è risultata la seconda italiana (dietro Sofia Goggia, 5°) grazie ad una tecnica molto pulita e perfezionata rispetto al passato.

Domani, domenica, è in programma il supergigante, sempre a Garmisch, con partenza alle 12.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport