Samuela Comola terza in staffetta nella Coppa del Mondo di biathlon

La valdostana, con Rebecca Passler, Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi, conquista il terzo gradino del podio a Hochfilzen.
staffetta biathlon femminile
Sport

Dopo i due podi di Coppa del Mondo di Federico Pellegrino, ne arriva un altro a tinte rossonere dal biathlon: a salire sul terzo gradino è stata ieri, domenica 11 dicembre, Samuela Comola con la staffetta femminile di biathlon.

A Hochfilzen, in Austria, Rebecca Passler, Dorothea Wierer, Samuela Comola e Lisa Vittozzi devono piegarsi solo alle forti francesi e svedesi. Al lancio l’Italia presenta Rebecca Passler (18’57”8; 0+0 0+0), che si presenta al cambio con Dorothea Wierer in seconda posizione, con un ritardo di 15”9 dalla Svezia capoclassifica. L’altoatesina si dimostra di un’altra categoria, recupera il divario e, con zero errori al tiro (0+0 0+0), e il miglior tempo parziale di 18’28”0, al passaggio di testimone è al comando. Samuela Comola (19’25”4; 0+0 0+1), partita con 12”8 di vantaggio sulla Francia, è autrice di un’ottima frazione e chiude con il nono crono parziale, quarta in classifica, con un ritardo dalla vetta di 19”0. È la volta di Lisa Vittozzi (17’54”4; 0+2 0+1), che con un primo poligono non perfetto, non riesce a chiudere il divario sulle battistrada. L’Italia chiude quindi terza, con il tempo complessivo di 1h 14’45”6 (0+4), con un ritardo di 18”5. La vittoria va alla Francia (Lou Jeanmonnot, Anaïs Chevalier-Bouchet, Chloé Chevalier, Julia Simon; 1h 14’27”1; 0+4) a precedere la Svezia (Linn Persson, Anna Magnusson, Hanna Oeberg, Elvira Oeberg; 1h 14’37”5; 0+9).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte