Scalise regala allo scadere i tre punti all’Aygreville. PDHA sconfitto

Nella 16° giornata di andata, 3-2 esterno in rimonta per la squadra di Rizzo grazie alle reti di Cunéaz, Rega e Scalise. Non basta la tripletta di Amato agli orange: finisce 4-3 per il Borgovercelli
L'esultanza dei giocatori dell'Aygreville  immagine d'archivio
Sport

JuveDomo-Aygreville 2-3
Preziosissima vittoria in trasferta per l’Aygreville
, che in casa della JuveDomo conquista tre punti d’oro allo scadere, dopo una partita altalenante ricca di gol e rimonte. Sono proprio gli ospiti ad andare in vantaggio per primi grazie a Cunéaz, in gol al 20’. La JuveDomo non molla e trova prima il pareggio dopo un quarto d’ora con Piccirilli, per poi andare in vantaggio ad inizio ripresa con la rete di Visconti. L’Aygreville è bravo a non soccombere ed a restare in gara, continuando a fare gioco. Al 43’ del secondo tempo è Mimmo Rega a trovare il pareggio con un’azione personale. Rizzo non si accontenta del pari ed è il neoentrato Scalise, il più lesto a risolvere una mischia in area, a regalare ai rossoneri la vittoria al 3’ minuto di recupero. Mercoledì 13 alle 14.30 sul campo di Gressan si dovrebbe giocare il recupero della partita contro il Baveno.
Formazioni:
JUVEDOMO: Fovanna, Piccirilli, Carrera, Piazza, Piscopo, Iulini, Bogani, Viscomi, Casas, Falcioni, Appetito. All.: Mellano.
AYGREVILLE: Gini, Marchesano, Risso, Pramotton, Monetta, Rega, Cunéaz, Furfori (38’ st Scalise), Turato (25’ st Mazzei), Baldi, Mazzocchi. All.: Rizzo

 

Borgovercelli-Pont Donnaz Hône Arnad 4-3
Tanti gol e rimonte anche nell’incontro che vedeva il PDHA impegnato sul campo del Borgovercelli, ma la tripletta di Andrea Amato non è bastata agli orange per tornare a casa con un punto, confermando le difficoltà in trasferta. Sono state ben quattro le reti subite dalla squadra di Brando, andata sul doppio svantaggio a causa delle reti di Vergadoro e Panipucci. Amato raggiunge il pareggio con una doppietta, con un rigore allo scadere del primo tempo, ma sono di nuovo i due bomber di casa ad allungare e rendere vano il secondo rigore trasformato da Amato a fine gara.
Formazioni:
BORGOVERCELLI: Di Bianco, Mirinioui, Berzero, Cino, Miglietta, Bertolone, Sposito (39’ st Varelli), Germano (10’ st Zaia), Panipucci (44’ st Baghdadi), Salvatore (35’ st Fusaro), Vergadoro. All.: Rampon.
PDHA: Bastianelli, Scala, Vitale (19’ st Schinetti), Amato, Bonato, Prola, Favre (14’ st Affinito), Campanaro (35’ st Borettaz), Varvelli, Jeantet, Lizzio (29’ st Cena). All.: Brando

 

Classifica: Stresa 33 punti; Trino* 31 punti; Baveno* 30 punti; Biellese 28 punti; Alicese 27 punti; Borgovercelli 26 punti; Aygreville* 23 punti; Arona 21 punti; Romentinese&Cerano*, Pro Settimo 20 punti; Verbania, Orizzonti United, Pont Donnaz Hône Arnad* 19 punti; Lucento 18 punti; Juventus Domo, Pavarolo 17 punti; San Maurizio Canavese* 12 punti; Piedimulera 5 punti
(* una partita in meno)

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte