Silvia Gradizzi d’oro anche nell’individuale

Dopo la vittoria in staffetta, la valdostana conquista il titolo italiano Promesse nel cross corto. Il GP Parco Alpi Apuane di Omar Bouamer e Lorenzo Brunier argento a squadre.
Silvia Gradizzi
Sport

Dopo il tris (in staffetta) di sabato, Silvia Gradizzi raddoppia e conquista il titolo italiano di cross anche nell’individuale.

Alle Festa del Cross di Gubbio la giovane valdostana in forza alla CUS Pro Patria Milano non ha sentito le tossine del giorno prima, ma ha gestito con sagacia ed esperienza imponendosi in 10’48” nel cross corto da 3 km, con la trentina Luna Giovanetti (Atl Valle di Cembra), seconda in 10’58” e la perugina Melissa Fracassini (Cus Perugia), terza in 11’06”. In gara con le assolute, la forte atleta della Coumba si è ottimamente espressa concludendo con il sesto tempo assoluto, a soli 12 secondi dal podio. In terra umbra, la Valle d’Aosta non era rappresentata dalla sola Silvia Gradizzi.

Hanno vissuto la gioia del podio di squadra Omar Bouamer (15°) e Lorenzo Brunier (18°) che grazie alle loro performance, assieme a Paul Tiongik (8°) hanno permesso al club di appartenenza, i toscani del GP Parco Alpi Apuane, di centrare una prestigiosa seconda posizione nella classifica a squadre, argento tricolore alle spalle dei vincitori dell’Atletica Casone Noceto. Al 9° posto ha concluso il Cus Pro Patria Milano dove ha garantito il suo contributo René Cuneaz che si è inserito al 36° posto della classifica individuale, assieme ai compagni Aymen Ayachii (23°) e Andrea Astolfi (47°). Per i club valligiani 68esima ha concluso la S.Orso con Giorgio Ioppolo (218°), Marco Ranfone (262°), Andrea Domatti (271°) e Savino Quendoz (277°). In campo assoluto femminile, sulla distanza di 8km ha conquistato la 27esima posizione l’Atletica Calvesi con il contributo di Tatiana Gamera (26a), Roberta Cuneaz (96a), Hélène Bringhen (147a) e Sveva Nobili (155a); 57esima ha concluso la S.Orso con Cristina Busa (204a), Cristina Demarchi (207a) e Rita Carere (208a).

Tra gli Allievi, sulla distanza di 5km maschile, positiva dodicesima piazza per l’Atletica Cogne grazie ai piazzamenti di Gabriele Saba (38°), Etienne Mappelli (62°) e Andrea Carrozzino (93°); mentre 21esima ha concluso l’APD Pont St Martin con Etienne Verraz (42°), Riccardo Chiorlerio (47°) e Mathieu Cretier (140°). In campo femminile (4km). Sempre tra le under 18, ma al femminile in 38esima posizione si è inserita l’Atletica Cogne grazie a Martina Milani (87a), Eleonora Cordone (123°) e Giorgia Romeo (151°).

A livello individuale, sui 10km assoluti maschile, 98° si è piazzato Diego Yon (Pont Donnas) e 182° Jean-Pierre Vallet (Cogne). Tra gli Juniores maschili (8Km) 56° si è piazzato Loic Proment (S.Orso), 79° Leon Martinet (Calvesi) e 154° Didier Chaberge (S.Orso). In campo femminile Juniores (6 Km) 100esima ha concluso Sophie Vallet (Cogne).

Rappresentativa cadetti
Rappresentativa cadetti

Discreta e importante esperienza per i Cadetti della rappresentativa regionale. Nella classifica combinata femminile+maschile, 16esima la Valle d’Aosta; 13esima al femminile e 15esimi al maschile. Il miglior risultato individuale lo ha ottenuto Sylvie Vallet (Cogne) che si è piazzata 12esima; 83esima Francesca Milani (Cogne), 90esima Lucrezia Meloni (Calvesi), 124esima Sara D’Aprile (S.Orso), 153esima Carlotta Giovanetto (Pont Donnas). In campo maschile: 68° Etienne Chenal (Calvesi), 88° Laurent Cugnach (Calvesi), 106° Fabio Pallais (Calvesi), 145° Emilien Ronc (Pont Donnas), 148° Semmi Mortara (Calvesi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte