Skiroll, ancora un titolo italiano per Federico Pellegrino

In finale, dopo aver fatto segnare il miglior crono in qualifica, il valdostano ha avuto la meglio si Matteo Tanel (argento) e Simone Mocellini (bronzo).
Federico Pellegrino Campione Italiano Skiroll
Sport

Nella prima giornata dei Campionati italiani Giovani Summer cross country, ieri a Forni Avoltri (Udine), è arrivata subito la riconferma di Federico Pellegrino sul gradino più alto del podio.

In finale, dopo aver fatto segnare il miglior crono in qualifica, il valdostano prima ha lasciato la compagnia di Matteo Tanel (argento) e Simone Mocellini (bronzo), poi ha recuperato il divario accumulato dal russo Gleb Retivykh (fuori classifica per gli italiani), superandolo e conquistando gara e titolo tricolore. Al 6° posto Maicol Rastelli; 9° Francesco De Fabiani; 12° Francesco Manzoni; 16° Giuseppe Montello; 17° e 18° Mikael Abram e Daniele Serra; 20° Giacomo Gabrielli; 27° Nicolò Cusini; 33° Paolo Ventura; 38° Luca Sclisizzo, tutti atleti del Centro sportivo Esercito; 41° Andrea Restano (Sc Drink).

In campo femminile, ad assicurarsi – per distacco – il gradino alto del podio è la russa Yulia Stupak. Alle sue spalle, le medaglie del Campionato italiano: oro a Caterina Ganz (Fiamme Gialle), argento alla biathleta Federica Sanfilippo e bronzo a Greta Laurent (Fiamme Gialle; miglior tempo in qualifica). Al 7° e 8° posto Elisa Brocard e Cristina Pittin; 10° e 11° Martina Bellini e Laura Colombo; 15° e 16° Ilenia De Francesco e Federica Cassol (Cse); 25° Beatrice Bastrenza (Sc Mont Nery).

Nei Giovani, Nadine Laurent centra il podio, conquistando la medaglia d’argento. Le gare erano valide anche per il circuito di Coppa Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte