Tante medaglie valdostane ai Giochi Nazionali Estivi Special Olympics

Un bilancio al di là di ogni aspettativa per l’Ecole du Sport al più grande evento nazionale di sempre dedicato alle persone con disabilità intellettive per numeri di atleti coinvolti e discipline sportive proposte.
Club du Sport Special Olympics nuoto
Sport

Un bilancio al di là di ogni aspettativa per l’Ecole du Sport ai Giochi Nazionali Estivi Special Olympics di Torino, il più grande evento nazionale di sempre dedicato alle persone con disabilità intellettive per numeri di atleti coinvolti e discipline sportive proposte.

Tremila infatti gli atleti, provenienti da tutta Italia, che hanno gareggiato in 20 discipline sportive: atletica leggera, badminton, bocce, bowling, calcio a 5, canottaggio, dragon boat, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, indoor rowing, karate, golf, nuoto, nuoto in acque aperte, pallacanestro, pallavolo unificata, rugby, tennis, tennistavolo.

La Valle d’Aosta era presente con due delegazioni: quella del nuoto, alla prima esperienza ad un evento nazionale, guidata dall’allenatrice Valentina Canesso affiancata da Roberto Ronca, e quella del golf, che invece può vantare una discreta esperienza, grazie ad una collaborazione con il Golf Club Courmayeur e Grandes Jorasses, che da oltre sei anni ha aperto la propria struttura ospitando ragazzi della polisportiva che si possono così allenare con regolarità.

Il lavoro è stato premiato e i ragazzi tornano dal Royal Park I Roveri con un bilancio straordinario: i migliori punteggi assoluti maschile e femminile rispettivamente per Mirko Pascale e Martina de Siena, ma tutta la squadra è salita sul podio nelle varie divisioni. Argento per Alex Salvadori, bronzo per Claudia Zecca e oro par Alissia Cairo, con i suoi 9 anni l’atleta più giovane della manifestazione golfistica.

Club du Sport Special Olympics golf
Club du Sport Special Olympics golf

Anche i ragazzi del nuoto fanno incetta di medaglie: due ori, con Alberto Mantovani che vince la propria divisione M3 nei 25m Stile libero, e Lorenzo Targhetta nell’M2 25m dorso; tre argenti con Alessandro Trevisan, secondo nell’M6 25m dorso; Andrea Grivon nell’M1 25m sl e Roxana Matei F7 25msl. Due i terzi posti, per Marzia Ricci nei 25msl F11 e Alex Grivon nei 25m dorso cat.M3. Buona prestazione infine, per Elisa Guala, sesta nella divisione F6 25msl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport