Tor des Géants e Tot Dret, via alla vendita dei pettorali solidali ed ambientali

Venti pettorali solidali e dieci ambientali per il Tor, venti pettorali solidali per il Tot Dret: il ricavato andrà in beneficenza alla Fondazione Tettamanti ed all’organizzazione Free to Run.
Sport

Come ogni anno, VDA Trailers mette a disposizione alcuni pettorali solidali ed ambientali per le sue gare, con l’obiettivo di promuovere la solidarietà verso associazioni benefiche ed onlus.

A partire da domani, 20 marzo, e fino al 30 giugno, saranno infatti disponibili sul portale www.100x100trail.com venti pettorali solidali e dieci pettorali ambientali per il Tor des Géants (al costo di 2000 euro) e venti pettorali solidali per il TOR 130 – Tot Dret (al costo di 1000 euro).

Il ricavato dei pettorali solidali andrà in beneficenza alla Fondazione Tettamanti, impegnata nella ricerca per le cure delle leucemie del bambino, e a Free to Run, organizzazione fondata da Stephanie Case – ultra trailer di alto livello e habituée del Tor – che, attraverso lo sport, supporta le donne che vivono in aree di conflitto. I proventi ottenuti dalla vendita dei pettorali ambientali verrà utilizzato per finanziare studi e attività relative alla diminuzione dell’impatto ambientale nei territori dove si svolge il Tor.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport
Sport