Come utilizzare WhatsApp per la tua attività

Sono quasi 35 milioni gli italiani ad usare WhatsApp con una media di apertura pari a 23 volte al giorno. Andiamo a scoprire come utilizzare la versione “Business” dell’app di messaggistica istantanea più utilizzata al Mondo.
whatsapp shopping aostasera
Breakfast Tech

È difficile resistere dalla tentazione di aprire il telefono e vedere se non c’è una nuova notifica che ti aspetta, siamo talmente abituati a farlo che la percentuale di apertura dei messaggi su WhatsApp risulta sfiorare il 99%. In pochi anni la comunicazione si è spostata verso la velocità e l’immediatezza, passando, dalle email, agli sms alla messaggistica istantanea appunto.

WhatsApp offre la possibilità di utilizzare la sua app in una versione commerciale, chiamata “Business”, utile per promuovere la tua attività grazie ad una serie di interessanti caratteristiche. Un’opportunità visto che è stato appurato che il 61% degli acquirenti preferisce scrivere ad un’azienda piuttosto che chiamarla e il 59% predilige chattare invece di scrivere mail.

Andando con ordine WhatsApp Business nasce con lo scopo di utilizzare la messaggistica istantanea per migliorare la qualità dei servizi e l’interazione con il cliente finale. Le sue caratteristiche sono identiche a quella della versione classica ma con alcune peculiarità:

  • Inserimento di informazioni specifiche dell’attività come immagini, orari di apertura, indirizzo e mappe.
  • Attraverso la funzione “Catalogo” è possibile mostrare, come una vetrina, i prodotti offerti ed effettuare direttamente ordini in chat. Un mini e-commerce per accompagnare l’utente verso l’acquisto.

Come installare WhatsApp Business?

Scarica l’app dallo Store di Apple o Google e imposta il profilo dell’attività, facendo attenzione che il suo utilizzo non ti permette più quello della versione standard sullo stesso apparecchio e numero telefonico, ma potrai, da subito, sfruttarne le sue potenzialità come impostare messaggi automatici predefiniti che ti permetteranno di rispondere alle richieste del cliente, ad esempio con messaggi di benvenuto o orari di apertura.

 

Come attivare i cataloghi vetrina?

Direttamente alla sezione “Impostazioni” potrai creare “Cataloghi” aggiungendo fino a 500 prodotti o servizi, presentandoli con una descrizione, un link e attraverso un massimo di 10. L’accesso è di libera consultazione e, ogni singolo prodotto, può essere ricondiviso in chat una volta collegati al numero del cliente.

Quali vantaggi?

  • Una comunicazione veloce con il cliente.
  • Una vetrina prodotti senza avere un e-commerce.
  • È una app gratuita.

Quali svantaggi?

  • Velocità di risposta, considerando che il cliente si aspetta, in tempi brevi, repliche alle sue questioni.
  • Costi di divulgazione del numero collegato.

Prendi in considerazione che per far funzionare una strategia di WhatsApp Business dovrai avere un’ampia agenda telefonica di clienti e diffondere il più possibile il numero di telefono collegato attraverso il tuo sito, i tuoi account social, le pubblicità digitali, sui tuoi pacchi regalo e biglietti da visita o, strumento sempre più di moda, un QR Code.

Non ti resta che provare e vedere i risultati sulla tua attività, qualsiasi genere essa possa essere, ricordando sempre che nel mondo digitale si dice sempre: “Quello che è valido oggi non lo sarà più tra sei mesi”… WhatsApp compreso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Breakfast Tech
Breakfast Tech
Breakfast Tech