casseDrôle

Ultima modifica: 28 Giugno 2019 17:52

Cheesecake ai frutti di bosco

Aosta - Oggi un dessert fresco e colorato che vi farà passare per provetti pasticceri.

CheesecakeCheesecake

Bene cari amici, ci siamo talmente lamentati dell’estate in ritardo che alla fine il caldo è esploso come una fiammata proferita dalla boccuccia dei draghi di Daenerys! Per resistere alla caldazza attuale vi propongo oggi un dessert fresco e colorato che allieterà sicuramente la fine delle vostre grigliate. In più questa torta non necessita di alcuna cottura in forno, cosa di cui mi ringrazierete pensando alle vostre cucine già di loro a 35°!

Ingredienti per 8 porzioni

per la base:

80 gr di biscotti al cacao

40 gr di farina di cocco

40 gr di farina di mandorle

80 gr di burro

per la farcia:

500 gr di philadelphia

250 ml di panna fresca

16 gr di gelatina in fogli

140 gr di zucchero a velo

30 gr di mirtilli

30 gr di lamponi

30 gr di ribes rosso

per il top ai lamponi:

400 gr di lamponi

12 gr di gelatina in fogli

140 gr di zucchero a velo

Per eseguire la base dovrete frullare i biscotti in un mixer finemente, poi li miscelerete con la farina di cocco e quella di mandorle quindi farete sciogliere il burro in un pentolino e lo lascerete intiepidire; mischierete il burro fuso alle farine secche e depositerete il composto ottenuto in una teglia rotonda, a cerniera, del diametro di 18 centimetri. Ricordate di tagliare un cerchio di carta da forno della dimensione della base della teglia per foderarla, in questo modo la base non si attaccherà. Una volta versato il composto nella teglia lo distribuirete uniformemente e lo schiaccerete, con l’aiuto di un bicchiere o di un batti carne. La base sarà così terminata, mettetela in frigorifero un un’oretta.

Procederete quindi a montare 200 ml di panna fresca. In una terrina rovescerete il formaggio fresco e lo mescolerete insieme allo zucchero a velo ( quello pesato per la farcia, non vi confondete ), aggiungerete metà della panna montata e mescolerete dal basso verso l’alto, per non smontare la panna. I 50 ml di panna fresca avanzati dovrete scaldarli in un pentolino e vi dovrete sciogliere dentro i fogli di gelatina, prima ammollati nell’acqua e poi ben strizzati. Una volta aggiunta la gelatina potrete introdurre il resto della panna montata.

Estrarrete quindi la base dal frigo e, dopo aver foderato, sempre con della carta forno, i bordi, vi colerete metà della farcia sopra. Dovrete aver cura, con l’aiuto di un cucchiaio o di un leccapentole, di compattare bene il composto in modo da non lasciare bolle di aria al suo interno. Aggiungerete quindi nella metà del dolce i lamponi, i ribes e i mirtilli che coprirete poi con il resto del formaggio. Metterete in frigo il tutto e vi dedicherete al top di lamponi.

In un pentolino verserete i lamponi lavati e lo zucchero a velo, li farete cuocere per circa 15 minuti e quando vi sembreranno ben sciolti, simili ad una marmellata potrete aggiungere i fogli di gelatina, sempre precedentemente ammollati in acqua fredda. Attenderete che il top intiepidisca quindi lo colerete, passandolo per un colino a maglia fine, direttamente sulla cheesecake.

Questa torta è perfetta da preparare il giorno precedente a quando pensiate di consumarla, passare una intera notte in frigorifero non le farà che del bene.

Potrete decorare la torta con dei frutti di bosco a piacere.

Vi auguro un buon fine settimana e come sempre vi ricordo che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>