È morto nella notte l’urologo Renato Bertolin

Bertolin, 65 anni, è stato trovato privo di vita questa mattina, lunedì 2 agosto. A stroncarlo, probabilmente, un malore. Era Dirigente medico responsabile Struttura semplice di Endoscopia Urologica dell’Usl valdostana.
Pronto Soccorso Parini
En souvenir

È morto durante la notte Renato Bertolin, Dirigente medico responsabile Struttura semplice di Endoscopia Urologica dell’Usl valdostana.

Bertolin, 65 anni, è stato trovato privo di vita questa mattina, lunedì 2 agosto. A stroncarlo nella notte, probabilmente, un malore.

Dalla Regione e dall’Usl arriva il cordoglio per la scomparsa del medico.

L’Assessore alla Sanità Roberto Barmasse ricorda, in particolare, “con grande affetto il dottor Bertolin, con il quale fino all’anno scorso ha condiviso importanti momenti lavorativi all’interno del presidio ospedaliero regionale”.

Dall’Azienda, invece, arriva una nota a nome del Direttore Generale pro tempore Marco Ottonello e del Direttore Sanitario Guido Giardini: “La Direzione strategica dell’Azienda Usl della Valle d’Aosta, con il personale del reparto di Urologia dell’ospedale regionale Parini intende esprimere il più sentito cordoglio per la scomparsa del dottor Renato Bertolin – si legge -. Ricordiamo il dottor Bertolin, responsabile della Struttura semplice di Endoscopia dall’anno 2009, come stimato e capace professionista ed esprimiamo sincera vicinanza alla famiglia”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati