Verrès saluta Ruggero Zanola, storico presidente del comitato del Carnevale

Impegnato e attivo nella vita sociale del paese, Zanola è morto oggi – 30 giugno – all’età di 68 anni. Componente del Carnaval Historique de Verrès fin dal lontano 1972 è stato membro del comitato organizzatore dal 1991 al 2018, e presidente dal 2002 al 2015. Attualmente presiedeva la sezione Cai di Verrès.
Ruggero Zanola
En souvenir

Il comitato del Carnevale di Verrès saluta Ruggero Zanola. Impegnato e attivo nella vita sociale del paese, alla quale ha dedicato gran parte del suo tempo libero e spesso sacrificato lavoro e famiglia Zanola, è morto oggi – 30 giugno – all’età di 68 anni.

Componente del Carnaval Historique de Verrès fin dal lontano 1972 come figurante, è stato in seguito membro del comitato organizzatore dal 1991 al 2018, rivestendo anche il ruolo di presidente dal 2002 al 2015. Attualmente presiedeva la sezione Cai di Verrès.

“Ruggero è stata una persona speciale, gli ero profondamente affezionata – racconta Susy Vallino, attuale Presidente del Carnevale storico di Verrès –. Una persona soprattutto generosa nell’animo. Sono stata sua segretaria e mi ha accompagnata come vice nel mio primo mandato da Presidente. Sempre sorridente e disponibile con tutti, non l’ho mai visto arrabbiato o scocciato. Non si è mai risparmiato nel dispensare consigli e non ha mai fatto mancare il suo sostegno. Anche in questi ultimi mesi, pur provato dal dolore, non si è risparmiato nel consigliarci e supportarci nell’organizzazione della 73esima edizione del carnevale e soprattutto nell’organizzare i festeggiamenti dei 70 anni della sezione Cai di Verrès”.

Il comitato del Carnevale di Verrès si stringe al dolore dell’adorata moglie Neva Giovannini, dell’affezionata figlia Valentina, del papà Ettore e della sorella Cosetta con le rispettive famiglie.

Ruggero Zanola
Ruggero Zanola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

En souvenir