Eventi di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 20 Aprile 2021 20:49

All’UniVda venerdì si parla di “I confini della responsabilità giuridica: come il Covid cambia la sanità”.

Aosta - Terzo appuntamento della rassegna Karakorum, spazi digitali per pensare. Intervengono i docenti Roberto Calvo e Vincenzo Davide Greco.

Dopo le conseguenze della Pandemia sul turismo, la rassegna Karakorum affronterà venerdì 23 aprile dalle 18, un altro tema di grande attualità: “I confini della responsabilità giuridica: come il COVID cambia la sanità”.

Durante l’appuntamento, con protagonisti i docenti Roberto Calvo e Vincenzo Davide Greco, si rifletterà sul rilevante tema della responsabilità giuridica per gli operatori sanitari. Con uno sguardo rivolto al futuro per la sanità, il tema sarà affrontato sia sotto il profilo della responsabilità civile sia sotto il profilo della responsabilità penale.

“La pandemia in atto non solo ha determinato uno stravolgimento fattuale delle fonti del diritto, posto che molti dei provvedimenti segregativi sono stati imposti dal Governo con atto amministrativo, ma ha anche generato problemi giuridici per quanto concerne gli operatori sanitari, i quali – soprattutto nella prima fase dell’emergenza virale – si sono a volte trovati costretti a compiere scelte etiche assai delicate e complesse” spiega una nota “S’intende alludere, soprattutto, all’individuazione dei pazienti da curare in via prioritaria, allorché le strutture sanitarie non fossero in grado di garantire l’assistenza a tutti i bisognosi d’interventi urgenti e indifferibili”..

La massiccia campagna vaccinale in corso inevitabilmente rischia di esporre gli operatori coinvolti a responsabilità penale in caso di evento avverso. Il Governo è recentemente intervenuto in questo ambito con un Decreto-Legge, introducendo uno “scudo penale”.

“Il suddetto intervento normativo desta tuttavia una serie di perplessità e lascia irrisolti una serie di interrogativi  – conclude la nota – con i quali inevitabilmente la magistratura sarà presto chiamata a fare i conti”.

Per partecipare all’appuntamento è necessario collegarsi al seguente link o accedere dalla sezione Eventi del sito www.univda.it.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo