Eventi

Ultima modifica: 5 Settembre 2019 11:33

“La Memoria delle stragi”, da Libera VdA una mostra e una conferenza sulla tragedia di Punta Raisi

Aosta - A quarantun anni dal disastro aereo, l'associazione propone una mostra, dal 2 al 21 settembre in Biblioteca regionale, ad Aosta, per ricordare, l’accaduto e per fare il punto sulle domande rimaste irrisolte. Giovedì 12 la conferenza.

LiberaLibera

A quarantun anni dalla tragedia aerea di Punta Raisi, l’associazione Libera Valle d’Aosta propone una mostra, visitabile dal 2 al 21 settembre allestita nel foyer della Biblioteca regionale, ad Aosta, per ricordare, da un lato, l’accaduto e per fare il punto sulle domande rimaste irrisolte.

La mostra verrà inaugurata giovedì 12 settembre alle 21 con la conferenza “La memoria delle stragi“. Nel Salone della Biblioteca si confronteranno, durante l’appuntamento, la dottoressa Cinzia Venturoli dell’Università di Bologna, il Vicepresidente dell’Associazione 2 Agosto Paolo Lambertini, Loretta Pappagallo dell’Associazione tra i familiari Rapido 904 e Cristina Scuderi, Presidentessa dell’Associazione Strage Punta Raisi e il cui padre – Mario – era uno dei dispersi in seguito alla strage aerea.

A moderare l’appuntamento sarà la referente di Libera Valle d’Aosta Donatella Corti.
Libera - La Memoria delle stragi

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>