Eventi

Ultima modifica: 3 Giugno 2019 14:13

Libri, Elisa Volta racconta come “essere alla moda applicando il galateo”

Aosta - L’appuntamento con l’autrice, che presenta il suo "Pillole di Bon ton" è per sabato 8 giugno a partire dalle 17.30 alla Libreria Brivio di piazza Chanoux, ad Aosta, all'interno della rassegna di incontri letterari.

Elisa Volta - Brivio - libri - autori

“La vera rivoluzione è quella del buon gusto e della buona educazione”. Questa la frase riportata sul retro di copertina che riassume il nuovo approccio con il quale viene trattato un argomento che esce da un’immagine “polverosa” di rigida formalità.

Oggigiorno ha senso parlare di galateo? In una delle epoche più maleducate della storia, la risposta è un “sì” convinto.

Come una sorta di “grammatica del comportamento” questo principio è anche la traccia da cui partire per edificare buoni rapporti con i nostri simili.

Da questo assunto parte e si sviluppa “Pillole di Bon ton – essere alla moda applicando il galateo” (Edizioni Effedì, 2018), un volume pieno di spunti veloci, ideato per i più giovani, per il loro primo contatto con le “buone maniere”, ma adatto, allo stesso tempo, a lettori di ogni età, alla ricerca di nuovi codici di comportamento da adottare sul lavoro e nella vita privata.

Nulla di troppo serioso o accademico, piuttosto una sorta di confezione di “pillole” da tenere in borsa, pronta per essere consultata ad ogni occasione.

E per scoprire queste moderne “pillole” di galateo, l’appuntamento con l’autrice Elisa Volta – all’interno della rassegna dedicata agli incontri letterari – è per sabato 8 giugno, a partire dalle 17.30, alla Libreria Brivio di piazza Chanoux, ad Aosta.

A moderare l’incontro la responsabile del Cerimoniale della Regione Anna Fosson.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>