Renault Mégane E-Tech Electric, due auto in una

Renault si è posta un traguardo: gamma interamente elettrificata dal 2030. Prima dimostrazione del chiaro intento, ecco la Mégane E-Tech Electric. Un’auto che fa della versatilità il suo credo.
Renault Mégane E-Tech Electric
Gioie e Motori

Renault si è posta un traguardo, esplicitato dal CEO Luca De Meo: gamma interamente elettrificata dal 2030. Prima dimostrazione del chiaro intento, ecco la Mégane E-Tech Electric. Un’auto che fa della versatilità il suo credo. Se proprio dobbiamo catalogarla, trattasi di crossover, dal design elegante e sportiveggiante. Le linee sono filanti, e anche senza eccessi di nervature, aggressive il giusto, con la chicca dei fari posteriori ad effetto 3D.

L’aerodinamica è curata, anche attraverso gli pneumatici a fianchi stretti. Dimensioni compatte: lunghezza pari a 4.21 metri, larghezza 1.78, altezza 1.50, con un passo interessante, che si attesta a 2.70 metri. Passo – uguale maggiore spazio per i passeggeri del vano posteriore – che in uno con la distribuzione ottimizzata dei pesi e il baricentro basso conferisce agilità di manovra. Tre le versioni: Equilibre, Techno e Iconic.

Sembrano due auto in una: la comodità e il confort possono lasciare rapidamente spazio alla sportività autentica. Infatti, sono disponibili per il conducente quattro modalità di guida: Eco, Confort, Sport e Perso, che come accenna il termine si presta alle personalizzazioni a seconda dei gusti e delle necessità. La vettura è una Full Electric. Dispone di un propulsore originale da 160 kW, equivalenti a 220 cavalli, con batteria da 60 kWh e autonomia dichiarata di 470 chilometri; in alternativa, la batteria da 40 kWh per un’autonomia di 300 chilometri.

L’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari, nella modalità Sport, è di tutto rispetto, collocandosi a 7.4 secondi. Altro punto forte è il tempo di ricarica: in corrente continua basta una mezz’ora, in corrente alternata ci vogliono tre ore. All’interno, il sedile del conducente consente la regolazione anche lombare. A livello di infotainment, il sistema multimediale OpenR Link con doppio display da 12”3 e da 12” a forma di elle rovesciata presenta fino a cinque account Google, configurabili per ritrovare le App senza necessità di collegare lo smartphone.

Ben ventisei i sistemi di assistenza alla guida, che comprendono il monitoraggio delle condizioni della circolazione, il parcheggio e, altra chicca, il cruise control che, in sinergia con il dispositivo di mantenimento della corretta corsia di marcia, produce una guida autonoma parziale, nel senso che comunque occorre non perdere il contatto fisico con il volante. Da sottolineare il dispositivo Harman Kardon sound system, per un ascolto ad alto livello di definizione. Prezzi a partire da 36.800 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Gioie e Motori
Gioie e Motori
Gioie e Motori

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte