Al via la rassegna estiva “UsselArt”

Nei mesi di luglio e agosto il comune di Châtillon organizza in collaborazione con la Regione Autonoma Valle d'Aosta la rassegna estiva "UsselArt". Al centro dell'iniziativa, che si terrà presso il Castello di Ussel, rievocazioni storiche, esposizioni, visite guidate e laboratori per bambini e ragazzi.
Castello di Ussel

A partire dal 9 luglio fino al 21 agosto nel Castello di Ussel, messo a disposizione grazie alla collaborazione con la Regione autonoma Valle d’Aosta, si terranno rievocazioni storiche, mostre e visite guidate organizzate nell’ambito della rassegna estiva “UsselArt”, organizzata dal comune di ChâtillonCostumi medievali raffiguranti armati e nobili della famiglia Challant, provenienti dalla collezione del Comitato Carnevale storico di Verrès, saranno esposti nel castello nei giorni 9, 10, 16 e 17 luglio e poi continuativamente dal 20 luglio al 21 agosto, dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 19. Sarà inoltre possibile partecipare a visite guidate (dalla durata di 45 minuti) con ingresso nei seguenti orari: 10, 11, 12, 14, 15, 16, 17 e 18.

Dal 9 luglio al 21 agosto, alcune sale ospiteranno una mostra collettiva dell’Associazione artisti valdostani. Più di trenta gli artisti in mostra: Enzo Andruet, Enrico Borra, Viviana Boscardin, Lidia Brunod, Elena Cambiaghi, Daniela Casolari, Marcella Curcio, Patrizia D’Anna, Elena Dinapoli, Franca Fabrizio, Tony Favre, M. Nicole Gianfrate, Alexandra Kharakoz, Stella Lecis, Marisa Medici, Rosa Maria Monterosso, Gianni Moretto, Alberto Piccolo, M. Paola Pischedda, Lucia Pison, Gianni Polimeni, Alberto Ragni, Mimma Rughini, Delia Saba, Riccardo Santin, Anastasia Snegireva, Enza Sorbara, Mirella Todeschi, Antonio Vizzi, M. Elisabetta Vuillermoz, Andrea Zannella. La collettiva sarà visitabile nell’orario di apertura del castello di Ussel.

Inoltre, domenica 24 luglio e martedì 16 agosto si svolgeranno laboratori per bambini e ragazzi (dalle ore 10,30 alle 12 e dalle 15 alle 16,30) e un’estemporanea degli artisti all’aperto, quest’ultima meteo permettendo. Ancora nell’ambito di UsselArt,, il 23 e 24 luglio, l’Associazione Les Chevaliers d’Apitan metterà in scena, ai piedi del Castello, una rievocazione storica che permetterà di fare un viaggio nel tempo e incontrare personaggi del passato.

L’ingresso al castello con visita guidata ha un costo di 8 euro. L’ingresso è gratuito per i minori di 12 anni, se accompagnati da un adulto pagante. Il pagamento avviene in loco, ma è consigliata la prenotazione scrivendo all’indirizzo castelloussel@enjoyevents.it oppure telefonando al 351 8707670.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.