Antonio Ligabue e il suo mondo, sabato 29 gennaio apertura serale

La proposta del Forte di Bard, per sabato 29 gennaio, arriva alla luce dell’alto riscontro di pubblico ricevuto dall'esposizione, oltre 23mila visitatori. 
Autoritratto Antonio Ligabue

Nell’ultimo fine settimana di apertura, la Antonio Ligabue e il suo mondo sarà aperta di sera. La proposta del Forte di Bard arriva alla luce dell’alto riscontro di pubblico ricevuto dall’esposizione: oltre 23mila visitatori.

Sabato 29 gennaio l’esposizione sarà aperta oltre l’abituale orario di chiusura del Forte, sino alle ore 21. La Biglietteria chiuderà alle ore 20. Il pubblico potrà inoltre usufruire dei servizi di Caffetteria e Bookshop. La mostra sarà poi ancora visitabile domenica 30 gennaio – ultimo giorno di apertura – dalle ore 10 alle 19.

Per coloro che vorranno approfondire i contenuti della mostra, oltre alla possibilità di poter usufruire dell’audioguida MuseOn verrà organizzata, sabato 29 gennaio, alle ore 18.30, una visita guidata al costo di 5 euro + biglietto di ingresso all’esposizione (intero 10,00; ridotto 8,00), su prenotazione al numero 0125 833811 o via mail a prenotazioni@fortedibard.it.

L’esposizione curata da Sandro Parmiggiani ripercorre l’intera vita artistica di Ligabue, dalla fine degli anni Venti al 1962. Novanta le opere esposte, tra le quali circa 50 dipinti di particolare valore qualitativo, con alcuni veri e propri capolavori – (Caccia grossa, 1929; Circo, 1941-42 ca.; Tigre reale, 1941; Leopardo con serpente, 1955-56; Caccia, 1955; Autoritratto con cavalletto, 1954-55; Autoritratto con spaventapasseri, 1957-58; Autoritratto, 1957) -, una ventina di sculture, disegni e incisioni, provenienti da collezioni private, da raccolte pubbliche e da fondazioni bancarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.