Cinema, Aiace VdA organizza un picnic d’autore e una proiezione trash

Al via la rassegna "Aiace a macchia d'olio". Il primo evento in calendario è venerdì 8 luglio a Pollein con un film per tutta la famiglia, mentre sabato 9 luglio in Cittadella dei Giovani è in programma la proiezione di un lungometraggio proveniente dal panorama trash. 

Al via gli appuntamenti della rassegna “Aiace a macchia d’olio”, l’iniziativa organizzata dall’associazione Aiace VdA per diffondere la cultura cinematografica riportando il grande schermo al centro dell’esperienza spettatoriale e promuovere il legame, sempre più forte, che unisce  il territorio alla settima arte. Il primo evento in calendario è venerdì 8 luglio a Pollein con un film per tutta la famiglia, mentre sabato 9 luglio è in programma la proiezione di un lungometraggio horror che si rifà al panorama trash contemporaneo.

Venerdì 8 luglio – Picnic d’autore, Pollein

Grazie al partenariato con la Biblioteca di Pollein e al supporto del BrewPub, nel prato dell’area verde Grand Place nasce l’esperienza del pic-nic cinematografico. Su un grande schermo installato sul prato, accanto al BrewPub, verranno proiettati una selezione di cortometraggi provenienti dall’Austria, due titoli family friendly e uno dei documentari vincitori del Festival Cervino CineMountain. Per il secondo appuntamento del ciclo, AIACE VdA avvia la collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo Valdostana che supporta l’iniziativa e la estende ai suoi associati. L’appuntamento con “Cinema in famiglia” è alle 21.30 con la proiezione di “Titan A.E.” di Don Bluth (2000).

In caso di maltempo, la proiezione verrà rimandata alla domenica successiva.

Sabato 9 luglio – Cinema in centro città, Cittadella dei Giovani

La Cittadella dei Giovani, in collaborazione con CineUnderground e con il TOHorror Fantastic Film Festival, sarà il nucleo di due visioni del panorama trash precedute da apéro-quiz al Bar della Cittadella.
L’appuntamento con “Ad AIACE piace trash” è alle 21.30 con la proiezione “Why don’t you just die” di Kirill Sokolov (Russia, 2018)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.