“Il cielo in una pentola” riparte con tre cene a tema al Duca d’Aosta

Il progetto “Il cielo in una pentola” riprende proponendo un viaggio tra le specialità gastronomiche della Spagna, mercoledì 15 luglio, della Grecia, mercoledì 22 luglio, per approdare in Sicilia mercoledì 29 luglio. 
Il cielo in una pentola

Dopo la lunga pausa imposta dall’emergenza legata alla diffusione del Covid-19, la necessità di tutti è di  tornare alla normalità. Le persone con disabilità, ancora oggi, incontrano maggiori ostacoli: urgente è il loro bisogno di riprendere a svolgere attività, ma sopratutto di poter stare insieme, di sentirsi nuovamente parte della comunità.

Da questa considerazione si è partiti per cercare opportunità che si sono concretizzare attraverso questa inedita collaborazione.

Il progetto “Il cielo in una pentola” riprende proponendo un viaggio tra le specialità gastronomiche della Spagna, mercoledì 15 luglio, della Grecia, mercoledì 22 luglio, per approdare in Sicilia mercoledì 29 luglio.

Il ruolo dei partecipanti al progetto sarà quello di realizzare il servizio in sala e sperimentare così quello che hanno appreso durante le attività di formazione.

L’iniziativa è resa possibile grazie al sostegno della Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, dell’Hotel Duca D’Aosta, del Catering Le Vélo e l’Associazione Girotondo. Il menù delle tre serate sarà preparato dal Catering Le Vélo e servito dai camerieri de “Il cielo in una pentola”.

I posti totali disponibili sono cinquanta e l’inizio della cena è alle ore 20.00, la prenotazione non è obbligatoria ma caldamente consigliata. Il prezzo della cena sarà deciso dai singoli commensali, che potranno contribuire con un’offerta libera.

Il menu della cena spagnola di mercoledì 15 luglio

Sangria di Benvenuto

Salmorejo con Uovo sodo e Jamon Serrano

Paella Valenciana Mista

Crema Catalana con Piccoli frutti

Per prenotazioni tel. 349 3107953

Per informazioni sul progetto “Il cielo in una pentola”
Pagina FB
ceralaccaturismo@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.