Il Museo archeologico regionale partecipa alla Giornata nazionale delle famiglie

Sognando l’Africa, i partecipanti saranno invitati ad una sorta di caccia al tesoro che li condurrà alla scoperta di tutti quei reperti che, in maniera diversa, racchiudono e trasmettono un particolare messaggio legato alle terre africane.
Giornata famiglie

Una particolare visita- gioco abbinata al tema di quest’anno: “Nulla accade prima di un sogno”. A proporla, in occasione della Giornata nazionale delle Famiglie al Museo, prevista per domenica 10 ottobre, è il MAR, Museo Archeologico Regionale della Valle d’Aosta.

Sognando l’Africa, i partecipanti saranno invitati ad una sorta di caccia al tesoro che li condurrà alla scoperta di tutti quei reperti che, in maniera diversa, racchiudono e trasmettono un particolare messaggio legato alle terre africane.

Col supporto delle archeologhe, le famiglie percorreranno le sale del MAR fino alla tappa finale: la Sala Carugo che ospita un’interessante collezione di oggetti egizi e mesopotamici.

L’attività, prevista domenica 10 ottobre alle 15 e alle 16.30, è dedicata alle famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni ed è gratuita per il nucleo familiare (solo 1 adulto accompagnatore paga l’ingresso al MAR).

La partecipazione è prevista per gruppi di 15 persone al massimo munite di greenpass e mascherina.

E’ richiesta la prenotazione obbligatoria chiamando il n. 0165 275902 o scrivendo a mar@regione.vda.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.