In Cittadella dei Giovani lo spettacolo audio-visivo “REbirth” di SMZ

Collegato al concerto di sabato 19 febbraio anche un laboratorio di musica elettronica per i ragazzi del Liceo musicale. Mercoledì 16 il via alla cinemerenda “La Cittadella Incantata”.
Rebirth SMZ

Una settimana dedicata alla musica elettronica e alla tecnologia con il concerto audio-visivo “REBirth”, uno spettacolo originale a tema rinascita a cura di SMZ (Simone Bosco) e Oliviero Reviglio, videoinstallazioni e alcune performance aperte al pubblico.

Si comincia sabato 19 febbraio, alle 21 presso il Teatro della Cittadella, con lo spettacolo “REbirth” di SMZ e Oliviero Reviglio. Si tratta di una rappresentazione multimediale ispirata al tema della rinascita e del ciclo della vita in cui “tutto si trasforma e l’energia viene sempre rinnovata e mai dispersa”. La componente visiva, a cura di Reviglio, si intreccia a quella musicale per creare una narrazione coesa e coinvolgente.

Rebirth
Rebirth

La settimana dedicata alla musica elettronica e alle tecnologie continua con “22.02-2022 Illuminare con i numeri”, il progetto di ColLabForArt che comprende due performance audiovisive: “Taci”, lunedì 22 febbraio (data palindroma) alle 21, e “Caos”, venerdì 25 febbraio alle 20.30. Il collettivo artistico organizzerà anche un’installazione audiovisiva temporanea negli spazi della Cittadella, aperta al pubblico da martedì 23 a sabato 26 febbraio.

grafica
grafica
grafica
grafica

SMZ e ColLabForArt parteciperanno anche ad un progetto di formazione PCTO organizzato dalla Cittadella che coinvolge due classi quarte del Liceo musicale di Aosta, da venerdì 18 a sabato 26 febbraio. Si comincia sabato 19 febbraio con il workshop di SMZ che offre una panoramica generale sulla produzione di musica elettronica. Durante la settimana, i ragazzi collaboreranno al “dietro le quinte” delle performance e dell’installazione audiovisiva di ColLabForArt, e parteciperanno al laboratorio “Musica per il computer” a cura di Luca Favaro, che guiderà gli studenti in un percorso pratico sulla produzione di musica elettronica ed elettroacustica.

Questo mercoledì 16 febbraio, invece, si cambia argomento in Cittadella, con il primo appuntamento della rassegna di cinema d’animazione giapponese “La Cittadella Incantata”, dedicata alle opere di un grande maestro che dagli anni Ottanta riesce ad incantare grandi e piccini con le sue favole animate. La Cittadella ha organizzato cinque appuntamenti, a mercoledì alterni, con la proiezione del film alle 15 e una successiva merenda alle 17. Durante il percorso verranno analizzate le tematiche ricorrenti e le peculiarità che caratterizzano il cinema del regista.

CittadellaIncantata
CittadellaIncantata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.