La Sagra del miele di Châtillon: tra territorio e gastronomia

Da venerdì 28 a domenica 30 ottobre Châtillon si riempie del dolce profumo del miele con la XIX edizione della Sagra del miele. Oltre al classico mercatino degli apicoltori valdostani anche una visita gastronomica al castello Gamba e molto altro.
Sagra del Miele - Châtillon

A Châtillon torna la Sagra del Miele e dei suoi derivati, con un ricco programma di interventi, visite e soprattutto il mercato degli apicoltori valdostani domenica 30 ottobre. Arrivata alla sua diciannovesima edizione, la sagra supera le “frontiere” ospitando anche il Consorzio des Abeilles en Fête di Martigny e Le Città del Miele di Montelupone.

Si comincia venerdì 28 ottobre alle 18.30 all’Ex Hotel Londres, con la conferenza “La tutela delle api non è un gioco da ragazzi” con il Dottor Paolo Fontana che presenta lo studio di ricerca condotto dalla Fondazione Edmund Mach di Trento per valutare il comportamento delle api come biospie.

Il giorno dopo, sabato 29 ottobre dalle 15 alle 18, al Castello Gamba si svolgerà “Chateau Miel” una visita guidata dolcissima che unisce l’arte ai prodotti del territorio. I partecipanti avranno la possibilità di degustare alcuni mieli valdostani e una selezione di finger food a base di prodotti del territorio cucinati dall’Unione Cuochi della Valle d’Aosta.

Domenica 30 ottobre, per tutto il giorno in Via Chanoux e Via Tollen, 22 apicoltori valdostani esporranno i loro prodotti nel classico mercatino. In mattinata, alle 10.30 presso la sala dell’Ex Hotel Londres, si terrà la premiazione del XXVIII Concorso dei Mieli della Valle d’Aosta. A seguire, dalle 14.30 alle 17.30, la degustazione gratuita dei mieli premiati condotta dagli assaggiatori dell’Assessorato iscritti all’albo degli esperti in analisi sensoriale del miele. Sempre domenica, dalle 11 alle 15, in occasione del decimo compleanno del Museo Gamba si svolgerà un’Art Walk lungo la strada Des Sarasins fino al museo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte