Oblivion Rhapsody: gli Oblivion sul palco della Saison Culturelle

Giovedì 10 novembre alle 20.30 arriva, sul palco del teatro Splendor, "Oblivion Rhapsody", uno spettacolo per festeggiare i dieci anni di tournée degli Oblivion. Tra rivisitazioni dei loro grandi classici, nuovi spunti e tanta dissacrante leggerezza.
Oblivion Rhapsody Saison Culturelle

Uno show per festeggiare l’anniversario dei primi dieci anni di tournée insieme: Oblivion Rhapsody è la summa dell’universo Oblivion. Appuntamento giovedì 10 novembre alle 20.30 con Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli sul palco del Teatro Splendor di Aosta per uno spettacolo caotico e imperdibile.

In piena crisi di mezza età, i cinque artisti sfidano se stessi con un’inedita e sorprendente versione acustica della loro opera omnia. Uno spettacolo che toglie tutti i paracadute per arrivare “all’essenza dell’idiozia”: cinque voci, una chitarra, un cazzotto e miliardi di parole, suoni e note scomposti e ricomposti che acquistano nuovi “non-sensi”. Per la prima volta gli Oblivion saliranno sul palco nudi e crudi per distruggere e reinventare le loro hit, dopo aver sconvolto senza pietà quelle degli altri.

Oblivion Rhapsody è un gigantesco bigino delle performance più amate e imitate del gruppo che parte dalle famose parodie dei classici della letteratura, passando per la dissacrazione della musica a colpi di risate, un viaggio lisergico che ripercorre anni di raffinate e folli sperimentazioni, senza soluzione di continuità, in lungo e in largo, di palo in frasca. Per accedere allo spettacolo è necessario prenotare tramite la biglietteria online, opppure acquistarli di persona presso il Teatro Splendor tutti i pomeriggi dalle 13.30 alle 18.30, o ancora presso il MAR dal lunedì al sabato dalle 13.30 alle 18.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte